Crea sito

Treccine al vino con uvetta, biscotti facili senza burro

Treccine al vino con uvetta, biscotti facili senza burro

Treccine al vino con uvetta

Preparazione: 25 minuti (più 30 minuti di riposo) Cottura: 25 minuti

Queste treccine al vino con uvetta sono davvero golosissime. Facili da preparare, sono perfette sia per la prima colazione che per merenda, io adoro gustarle nelle mie pause accompagnate da una tazzina di caffè ma anche dopo cena, da sgranocchiare sul divano, sono una grandissima idea. Croccanti e friabili, hanno un sapore molto morbido e il vino ne conferisce un retrogusto molto particolare e originale pur non sovrastando sugli altri ingredienti con i quali, invece, va ad amalgamarsi e ad equilibrarsi perfettamente.
Potete realizzare le vostre treccine al vino con uvetta in formato più o meno grande, potete chiuderle tipo coroncina o, ancora, potete dare una forma più classica da biscotti utilizzando le vostre formine o un semplice bicchiere. Io ho utilizzato dell’uvetta comprata a Nasik, in India (qui qualche foto e racconto), unendo più qualità e varietà ma voi potete utilizzare un solo tipo di uvetta e unire, se vi piacciono, anche dei canditi. Insomma, io vi lascio la ricetta base, voi preparateli secondo i vostri gusti o in base a ciò che avete in casa… ne resterete comunque positivamente stupiti per la loro bontà, fragranza e leggerezza. Dimenticavo: sono un’ottima idea regalo in occasione di compleanni o per Natale!

Ingredienti (per 6-8 persone):
– 500 g di farina

– 10 g di lievito per dolci

– 120 g di vino bianco

– 125 g di olio non troppo saporito

– 200 g di zucchero semolato o di canna

– 70 g di uvetta

– 1 pizzico di sale

– zucchero semolato da spolverare in superficie

Preparazione:
Preparare le treccine al vino con uvetta è davvero molto facile.
In una ciotola, innanzitutto, mescolate il vino con l’olio e lo zucchero e mescolate bene.
Piano piano, unite la farina setacciata con il lievito, mescolate bene, aggiungete un pizzico di sale e proseguite ad impastare sino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Formate con l’impasto una palla, copritela con pellicola da cucina e lasciatela riposare 30 minuti all’interno del vostro frigorifero.
Nel frattempo ammollate l’uvetta in acqua tiepida e poi strizzatela per bene.
Riprendete l’impasto dal frigorifero, unite l’uvetta, amalgamatela al composto e poi iniziate a creare tanti piccoli cordoncini che unirete a tre a tre per formare le vostre treccine. Mi raccomando di chiudere bene le estremità in modo tale che, in cottura, non si aprano perdendo così la forma.
Disponete le vostre treccine al vino con uvetta, ben distanziate, sulla placca da forno foderata di carta forno, spolverizzate sulla superficie un po’ di zucchero e infornate in forno già caldo a 190° per 25 minuti circa. Alla fine la superficie dovrà risultare leggermente dorata.
Lasciate raffreddare su una gratella per dolci e gustate le vostre treccine al vino con uvetta in tutta la loro bontà.
Se non le terminate subito (e vi sfido a non farlo) si conservano più giorni in una scatola di latta.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Treccine al vino con uvetta

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.