Crea sito

Tortini di nasello e patate al forno

Tortini di nasello e patate al forno

Tortini di nasello e patate al forno

Come far mangiare il nasello senza sentire discorsi del tipo… ma questo pesce è tristeeee! O, ancora, questo pesce è da ospedaleeee!!! Non so voi, ma io queste parole le ho sentite talmente tante volte da esserne un po’ condizionata quando decido di mettere il nasello in tavola. E allora… mi sono armata di astuzia e, spesso, nascondo il pesce in golosi tortini che spariscono dalla tavola in un secondo. Ma non era triste il nasello??? Vi consiglio di provare questi tortini di nasello e patate al forno, sono davvero sfiziosi e, cotti in forno, sono pure leggeri!

Pronti a seguirmi nella ricetta?

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 nasello di circa 1 kg
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • 2 grosse patate lessate
  • 1 dl di latte
  • 4 uova
  • 50 g di burro
  • pangrattato q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per preparare degli sfiziosissimi tortini di nasello e patate al forno, mondate innanzitutto il prezzemolo e lavatelo. Sbucciate la cipolla e spuntate e raschiate la carota.

Pulite il nasello, evisceratelo se il vostro pescivendolo non l’ha già fatto e lavatelo sotto l’acqua corrente, quindi adagiatelo in una pentola con la cipolla, la carota, la foglia di alloro, il prezzemolo, un po’ di sale e acqua sufficiente a coprire tutto. Cuocete circa 18 minuti.

Pelate le patate, passatele allo schiacciapatate e mescolatele in una terrina con il latte, sale, pepe e noce moscata.

Sgocciolate il pesce, privatelo della pelle e della lisca e tritatelo grossolanamente, poi mescolatelo al passato di patate in un tegame sul fuoco. Lasciate raffreddare e incorporate i tuorli, un po’ di burro e gli albumi montati a neve.

Prendete degli stampini della forma desiderata, anche quelli da muffin usa e getta vanno benissimo. Imburrateli leggermente sul forno e sulle pareti e spolverizzate del pangrattato.

Versate il composto negli stampini, spolverizzate la superficie con pangrattato e qualche fiocchetto di burro.

Cuocete i vostri tortini di nasello e patate al forno per 10 minuti a 200° in modo che siano ben gratinati e serviteli subito in tavola.

Per l’idea di questi tortini di nasello e patate al forno mi sono ispirata alla ricetta tratta da un volume dell’Enciclopedia della cucina italiana.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Tortini di nasello e patate al forno

2 Risposte a “Tortini di nasello e patate al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.