Crea sito

Torta ripiena di confettura, senza burro

Una torta ripiena di confettura è quello che ci vuole per iniziare bene la giornata o per concluderla insieme a una tisana prima di andare a dormire… passando per una golosa merenda, un gustoso dopo pranzo, una genuina pausa accompagnata magari da un tè o da una tazzina di caffè nero. Insomma, ogni momento è quello giusto per gustare questa sofficissima e leggerissima torta ripiena di confettura, nel cui impasto lo yogurt e l’olio sostituiscono il burro e con la quale potrete sbizzarrirvi con decine di tipi di confetture e marmellate, possibilmente preparate con le vostre mani per un sapore e una genuinità ancora maggiore. Quella che vedete nella foto di oggi è una confettura di mele cotogne, bella corposa nella consistenza, ma ne ho preparate di tantissimi tipi… dalla marmellata di arance alla composta di mele, uvetta e pinoli, dalla confettura ai frutti di bosco a quella di prugne (qui tante idee) o di ciliegie e gelsomino. Insomma, la fantasia non è mai troppa se si parte da una base di sicuro successo… e con questa torta ripiena di confettura andate sul sicuro, fidatevi di me!

Torta ripiena di confettura

Torta ripiena di confettura
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Zucchero 200 g
  • uova (intere) 3
  • Olio di semi 150 ml
  • yogurt naturale (io utilizzo sempre quello greco naturale) 150 ml
  • farina bianca 270 g
  • lievito per dolci 16 g
  • Confettura (meglio se consistente, non morbida così scende meno verso il fondo) 250 g
  • zucchero a velo (per la superficie) q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa sofficissima torta ripiena di confettura, montate innanzitutto le uova con lo zucchero finchè otterrete un composto bianco e spumoso.

    Unite lo yogurt e l’olio e continuate a mescolare con le fruste.

    Aggiungete infine la farina setacciata con il lievito e mescolate non eccessivamente, quel tanto che basta affinchè tutto sia ben amalgamato e non ci siano grumi.

    Versate l’impasto in una teglia tonda foderata di carta da forno e, sulla superficie seguendo tutto  il perimetro, mettete la confettura prescelta.

    Cuocete in forno già caldo a 180° per 40-45 minuti, dipendentemente dal forno ma fate comunque la prova stecchino finale.

    Lasciate intiepidire la vostra torta ripiena di confettura prima di spolverare lo zucchero a velo sulla superficie e di gustarla in tutta la sua sofficità e bontà.

  2. Torta ripiena di confettura
  3. Torta ripiena di confettura

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.