Spinaci alle acciughe

Spinaci alle acciughe

Spinaci alle acciughe

La ricetta degli spinaci alle acciughe è molto semplice ma, credetemi, talmente golosa e saporita che ve ne innamorerete anche voi al primo assaggio. Gli ingredienti necessari sono pochi, il procedimento è facilissimo e il risultato è strepitoso. Cosa volere di più dalla vita?

L’idea degli spinaci alle acciughe è nata un po’ per caso: avevo degli spinaci da cuocere, della mozzarella in frigorifero e delle acciughe da terminare. Perché non mettere tutto insieme? Questa pietanza l’ho servita, la prima volta, per cena, accompagnata da un polpettone per il quale avevo lavorato un pomeriggio intero: beh, hanno avuto più successo gli spinaci alle acciughe che il polpettone! In effetti sono golosissimi, il sapore degli spinaci si sposa perfettamente alla sapidità delle acciughe e la mozzarella rende il tutto un fila e fondi per il quale è impossibile fermarsi. Io, se posso, utilizzo sempre gli spinaci freschi, ma eventualmente potete acquistare quelli surgelati in cubetti e procedere come da ricetta saltando la parte della pulitura e del lavaggio degli stessi.

Gli spinaci alle acciughe possono rappresentare un golosissimo contorno ma anche un ottimo piatto unico, magari aumentando un pochino la quantità di mozzarella e di parmigiano. Qualche volta, al posto della mozzarella classica, unisco la mozzarella di bufala che, tra l’altro, io amo alla follia: mi credete se vi dico che ci sta benissimo???

Un’altra piccola variante: la gratinatura finale, se avete un po’ di dimestichezza, potete farla nel microonde anziché nel forno tradizionale, dimezzando così le tempistiche ed evitando di preriscaldare il forno stesso. Vi consiglio comunque di controllare il risultato finale, aumentando magari di qualche minuto la cottura in modo tale che si formi, in superficie, una golosa crosticina.

Beh, vi ho invogliati a provarli anche voi?? Poi però… raccontatemi! Forza, allora, siete pronti a seguirmi in cucina? Vi sto aspettandoooooo!!!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 g di spinaci freschi
  • 150 g di acciughe sotto sale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 250 g di mozzarella
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 g di emmenthal grattugiato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • qualche fiocchetto di burro
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Per preparare gli spinaci alle acciughe, mondate innanzitutto gli spinaci, eliminate le radici e le foglie sciupate e lavateli ripetutamente in abbondante acqua fredda.

Scolateli, trasferiteli ancora grondanti di acqua in una larga padella e fateli appassire per 6-7 minuti, regolate di sale e scolateli in uno scolapasta.

Schiacciate gli spinaci con un mestolo forato in modo tale che perdano tutta l’acqua ancora presente e, non appena si saranno intiepiditi, strizzateli anche con le mani.

Tritate gli spinaci e saltateli qualche minuto in padella con 2 cucchiai di olio e lo spicchio di aglio sbucciato e, prima di spegnere il fuoco, aggiungete e mescolate l’emmenthal; poi lasciateli raffreddare.

Nel frattempo, dissalate i filetti di acciuga sotto l’acqua corrente, asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina e diliscateli.

Tagliate a cubettini la mozzarella.

In una pirofila unica o in tante ciotoline monoporzioni mettete, a strati, spinaci, mozzarella e acciughe spezzettate. Completate con una bella spolverata di parmigiano e qualche fiocchetto di burro.

Infornate in forno già caldo a 200° fino a gratinatura della superficie, ci vorranno circa 10-15 minuti.

Servite i vostri spinaci alle acciughe dopo qualche minuto.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Spinaci alle acciughe

Precedente Ravioli con burro alle nocciole Successivo Lonza all’aceto balsamico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.