Crea sito

Scones, focaccine inglesi facilissime e golose

Non perdetevi la ricetta di questi fantastici SCONES! Si tratta di una ricetta inglese fantastica, pensate che io li mangio da sempre perchè mia nonna li adorava e me li preparava spessissimo, poi decidevamo al momento se gustarli in versione dolce o in versione salata perchè la ricetta si sposa con entrambi i modi. Gli inglesi li servono all’ora del tè farcendoli con della confettura, io li adoro anche per accompagnare formaggi o salumi misti. Sembrano delle focaccine o dei paninetti soffici che non necessitano di tempi di riposo per la lievitazione… quindi… anche se avete poco tempo, gli SCONES sono sempre perfetti!!!
Se volete vedere altre ricette con gli scones… guardate QUI ma nel frattempo provate questi, sono uno spettacolo!

Scones
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni18 scones
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gfarina
  • 150 mllatte (+ 1 cucchiaio per spennellare la superficie)
  • 50 gburro (a temperatura ambiente)
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • 5 gzucchero
  • 2 gsale
  • 1uovo

Preparazione

  1. Preparare gli SCONES è facile e veloce e, con questa ricetta, il risultato è garantito!

    Innanzitutto setacciate la farina con il lievito, unite il sale e lo zucchero e create una fontana su un piano di lavoro: al centro mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lavorate un pò con le mani in modo da ammorbidirlo ancor più. Ricreate la fontana e, al centro, versate a filo piano piano il latte e impastate con le mani sino a ottenere un impasto omogeneo che risulterà comunque, anche alla fine, un pò appiccicoso quindi non aggiungete altra farina, è giusto che sia così. Naturalemnte potete utilizzare anche la planetaria al posto delle vostre mani 🙂

    Create un panetto, avvolgetelo nella pellicola da cucina e riponetelo in frigorifero per circa 20 minuti.

    Trascorso il tempo di risposo, stendete il panetto su un piano di lavoro leggermente infarinato allo spessore di circa 1,5 cm e ritagliate poi tanti cerchi di circa 6,5 cm con un coppapasta o una tazza capovolta. Otterrete circa 17-18 cerchi. Disponeteli su una teglia foderata di carta da forno e spennellate la superficie con l’uovo sbattuto insieme al cucchiaio di latte.

    Cuocete in forno (meglio se statico) già caldo a 200° per 15 minuti (o ventilato a 180° per 10 minuti), sfornate i vostri golosi e profumati scones e fateli raffreddare su una gratella.

    Io li adoro tiepidi, li farcisco o con confettura e creme fraiche o con formaggio spalmabile e… beh, ora tocca a voi e alla vostra fantasia scegliere. In ogni caso questi SCONES verranno divorati in un battibaleno, parola di Martolina!

  2. Scones

Altre ricette di SCONES?

Ecco QUI, tutte idee super collaudate!

Consigli di conservazione

Gli SCONES si conservano chiusi in contenitori o sacchetti per alimenti per 3 o 4 giorni. Io li congelo sempre e, al bisogno, li scongelo lasciandoli a temperatura ambiente una notte.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.