Savoiardi

SavoiardiSavoiardi

Giuro, pensavo che preparare i savoiardi in casa fosse un’impresa titanica! E così, per i miei tiramisù, mi sono sempre affidata ai prodotti industriali del supermercato.

Poi un’amica mi dice che i savoiardi sono semplicissimi da preparare, pochi ingredienti, zero difficoltà, pochi minuti per ottenere degli ottimi biscotti da mangiare anche così, nature…

Ho trovato la ricetta di questi buonissimi biscotti in un volume di “L’enciclopedia della cucina italiana”: uno spettacolo! Non desistete, provateli subito perché vi conquisteranno!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 125 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 25 g di zucchero a velo
  • 4 uova
  • 20 g di burro
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Pronti a preparare i savoiardi insieme a me? Pronti… via!!!

Sbattete i tuorli con 100 g di zucchero finchè saranno gonfi e spumosi.

Unite al composto un pizzico di sale e 100 g di farina, facendola scendere a pioggia.

Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli delicatamente al composto, mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto

Se avete l’apposita piastra per savoiardi, ungete con il restante burro gli incavi, cospargeteli con la farina avanzata e riempiteli con il composto preparato.

Se, come me, siete sprovvisti della piastra, mettete l’impasto in una sac a poche con la bocchetta liscia e create la forma a bastoncino dei savoiardi direttamente sulla placca da forno foderata di carta forno.

Mescolate insieme i due tipi di zucchero rimasti, cospargete con questi i savoiardi e lasciateli riposare per 10 minuti.

Inserite la piastra o la teglia nel forno già caldo a 180° per 10-12 minuti, fino a quando i vostri dolcetti avranno assunto un colore leggermente dorato.

Estraete dal forno e lasciate raffreddare i biscotti su una gratella prima di servirli o utilizzarli per le vostre preparazioni.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Strudel di ricotta Successivo Crostini allo zafferano con esubero di lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.