Crea sito

Samosa di verdure, ricetta facile

Amante dei viaggi e di sperimentare nuovi sapori come sono io… beh, non potevo esimermi dal fare un corso di cucina anche durante un viaggio in India.

I samosa di verdure sono semplicemente dei fagottini croccanti esternamente e con un cuore morbido e goloso che, con le spezie, assumono un sapore originale e goloso da cui difficilmente riuscirete a resistere.

In India ne ho mangiati in mille versioni, a tutte le ore del giorno e, lo confesso, di notte, magari durante un viaggio notturno in autobus o in treno. Rientrata a Londra, mi sono subito cimentata nei miei esperimenti e i miei colleghi sono stati felicissimi di farmi da cavie perchè i risultati, lo vedrete anche voi, sono assicurati sin dai vostri primi samosa di verdure! Provare per credere!

Samosa di verdure

Samosa di verdure
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 1 ora e 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • farina 170 g
  • olio 8 cucchiai
  • patate (Medie) 4
  • Piselli 160 g
  • cipolla 1
  • Peperoncino (intero meglio se verde) 1
  • zenzero 1 cucchiaio
  • semi di coriandolo 1 cucchiaio
  • semi di cumino (In polvere) 1 cucchiaio
  • Garam Masala 1 cucchiaino
  • Peperoncino (In polvere) 1 pizzico
  • sale fino q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Succo di limone 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare questi samosa di verdure, innanzitutto mettete in un mixer la farina con un pizzico di sale e l’olio e frullate a bassa velocità sino ad ottenere una consistenza sabbiosa. Aggiungete un pò di acqua per creare un impasto morbido ma non molle, ci vorrà meno di 1 dl di acqua in tutto.

    Lavorate ora l’impasto con le mani su una spianatoia leggermente infarinata per 10 minuti, poi avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola da cucina e lasciate raffreddare in frigorifero per 1 ora circa.

    Nel frattempo lavate, sbucciate e riducete a dadini abbastanza uniformi le patate; sminuzzate la cipolla anchèessa mondata e fatela rosolare in una padella con un filo di olio facendola imbiondire ma non scurire.

    Aggiungete in padella lo zenzero, il peperoncino tritato, i piselli e 5 cucchiai di acqua; coprite con un coperchio e fate cuocere 10 minuti a fuoco moderato. Unite ora i dadini di patata, il coriandolo, il cumino, il garam masala, il peperoncino in polvere, il succo di  e un pizzico di sale e cuocete per 5 minuti. Mescolate tutto, spegnete il fuoco e lasciate insaporire e raffreddare le verdure con le spezie.

    Prendete l’impasto dal frigo e lavoratelo 1 minuto, poi suddividetelo in 12 palline; stendete ciascuna di esse in dischi di circa 15 cm di diametro e tagliateli a metà. Con ogni metà formate una sorta di cono sigillando con un pò di acqua i bordi che si sovrappongono e riempiteli con 1 cucchiaio di ripieno a base di verdure, poi sigillate l’apertura.

    In una padella versate dell’olio, io di solito uso quello di arachidi, scaldatelo e tuffate i samosa di verdure in un solo strato, in modo che in cottura non vadano uno sopra l’altro. Cuoceteli a fuoco medio rigirandoli finchè saranno dorati da tutti i lati e serviteli caldi. Sono una vera delizia!

  2. Samosa di verdure

Note

  • Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta
  • Altre ricette indiane QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.