Crea sito

Riso giallo con pesce e verdure al forno

Riso giallo con pesce e verdure al fornoRiso giallo con pesce e verdure al forno

Il riso giallo con pesce e verdure al forno, primo piatto o pietanza unica saporita e golosa, è molto semplice da preparare, perfetto sia per cene in famiglia che per quando avete ospiti: la gratinatura in forno, infatti, permette di realizzare il tutto in anticipo e di cuocere in forno poco prima di portare in tavola. Di solito, infatti, la preparazione del classico risotto non permette di sedersi a tavola con tranquillità necessitando di una preparazione all’ultimo momento per mescolare, aggiungere brodo, regolare di sapore ecce cc. Con questo riso giallo con pesce e verdure al forno, invece, sarà sufficiente infornare per 20 minuti la pirofila senza dover più controllare la cottura e, nel frattempo, potrete perdervi in chiacchiere e antipasti con i vostri cari.

Potete variare sia la tipologia delle verdure che la varietà di pesce in base a ciò che troverete e alla stagione, in ogni caso il risultato sarà comunque molto apprezzato perché la sapidità del piatto è davvero notevole.

Ma ora, pronti ad annotarvi ingredienti e procedimento? Forza, Martolina vi sta aspettando in cucina!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di riso
  • 400 g di pesce misto fresco (gamberetti, vongole, seppioline…)
  • 2 pomodori maturi e sodi
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 1 piccola melanzana
  • 1 cipolla media
  • 100 g di pisellini sgranati freschi o surgelati
  • 2 bustine di zafferano
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 8 cucchiai di olio evo
  • 1 l di brodo vegetale bollente
  • 60 g di pangrattato
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per preparare questo semplice riso giallo con pesce e verdure al forno, preparate innanzitutto le verdure lavandole, spuntandole e tagliandole a cubettini o a striscioline sottili.

Unite le due bustine di zafferano al brodo caldo.

Fate rosolare la cipolla e uno spicchio di aglio tritati finemente in una casseruola con 2 cucchiai di olio evo. Non appena inizieranno a prendere colore, unite il misto di pesce e fateli rosolare in modo uniforme. Aggiungete le verdure e i pisellini e fate rosolare e insaporire con il pesce, poi unite il riso, fatelo tostare con gli ingredienti già presenti nel tegame e proseguite la cottura versando, un mestolo alla volta, il brodo vegetale bollente e mescolando spesso, avendo cura di aggiungere nuovo brodo quando quello precedente sarà quasi completamente assorbito. Spegnete il fuoco quando il risotto sarà cotto, regolando e insaporendo con pepe e, se necessario, sale (vi consiglio di assaggiarlo prima perché già il pesce tenderà a rendere sapido il risotto stesso).

Sbucciate l’altro spicchio di aglio e tritatelo con il prezzemolo; mescolate il tutto con il pangrattato, pochissimo sale e un pizzico di peperoncino.

Ungete leggermente d’olio una teglia, disponetevi metà risotto in uno strato uniforme e cospargete con metà pangrattato aromatizzato.

Ricoprite con il risotto avanzato e terminate con il resto del pangrattato.

Irrorate con l’olio a filo e mettete la pirofila nel forno già caldo a 200° per 20 minuti.

Servite il vostro riso giallo con pesce e verdure al forno subito, quando è ancora bello caldo.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Riso giallo con pesce e verdure al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.