Crea sito

Petti di pollo alla senape

Petti-di-pollo-alla-senape-B1200x1200

Petti di pollo alla senape

La senape… gustosa, saporita e leggera! Beh, perché non abbinarla a dei petti di pollo per dare loro maggiore sapidità senza appesantirli? Ecco, da qui sono nati questi semplici e veloci petti di pollo alla senape. Prepararli è davvero facilissimo, seguite la ricetta e vedrete quanta soddisfazione avrete nel servire e gustare questa bontà!

La ricetta l’ho presa da un volume dell’Enciclopedia della Cucina Italiana.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 petti di pollo del peso totale di 600 g
  • 1 cucchiaio di senape (a me piace tanto quella di Digione)
  • 175 g di pangrattato
  • 6 cucchiai di olio evo
  • 1 limone: il succo
  • 40 g di burro
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, salvia, rosmarino)
  • sale q.b.

Preparazione:

Per preparare i petti di pollo alla senape, mescolate innanzitutto in una ciotola 3 cucchiai di olio con il succo di limone e un pizzico di sale, sbattendo un po’ con la forchetta per emulsionare la salsina.

Disponete i petti di pollo su un piatto da portata e versatevi la salsa preparata, lasciandoli marinare per circa 1 ora.

Fate scaldare in una padella 20 g di burro e 2 cucchiai di olio; sgocciolate i petti di pollo dalla marinata e fateli rosolare uniformemente da entrambe le parti. Quando saranno ben dorati, sgocciolateli e spalmateli con la senape, riduceteli a listarelle e passateli nel pangrattato; fateli rosolare nuovamente con il burro e l’olio rimasti per pochi minuti.

A cottura ultimata, insaporite i petti di pollo alla senape con un pizzico di sale e il trito di erbe aromatiche, trasferite il tutto nei piatti individuali e servite ben caldo.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Petti-di-pollo-alla-senape-A1200x1200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.