Patate al curry

Patate al curry Patate al curry

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Patate al curry

Spettacolari i miei cucchiaini, vero? Me li ha regalati Michela, una mia carissima amica… e non potevo non inventare una ricetta adatta a loro per i miei buffet!

Ecco allora le patate al curry: facili, veloci, buonissime e scenografiche. Cosa volere di più dalla vita???

Ingredienti

– patatine novelle

– per circa 250 gr di maionese (io utilizzo la ricetta di Sonia):

           – 2 tuorli (tenete le uova a temperatura ambiente)

– succo di mezzo limone

– 250 ml di olio di semi

– sale: un pizzico

– 1 cucchiaino di aceto

– 1 cucchiaino di curry (la quantità dipende dal tipo di curry che utlizzate)

Preparazione

Cuocete al vapore le vostre patatine, sbucciate precedentemente,  per circa 20 minuti: devono essere cotte ma attenzione a non sfaldarle. Vi consiglio la prova “stuzzicadenti” per verificare la cottura.

Con un cucchiaino scavate le patatine in modo da togliere parecchia polpa ma facendo in modo che ne resti a sufficienza da poter fare da “contenitore” (insomma, non bucatela e non lasciate uno strato di un mm…!) e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo, preparate la vostra maionese: si tratta della classica salsa ma con l’aggiunta di un po’ di curry (il mio l’ho portato dalla Siria, è eccezionale ma molto forte quindi ne basta poco… quelli da supermercato sono meno “carichi”).

Quindi, separate gli albumi dai tuorli e mettete questi ultimi in un contenitore con i bordi alti assieme al sale e al curry e aggiungete un cucchiaino di aceto; con un frullatore a immersione (o mettete tutto nel robot da cucina, come siete abituati…) iniziate a lavorare gli ingredienti versando a filo l’olio (poche gocce alla volta eh?), fino a che otterrete una salsa piuttosto densa; non appena avrete terminato l’olio, unite il succo di limone continuando a sbattere e, con la prova “dito”, assaggiate se manca sale o curry che, eventualmente, potrete aggiungere tranquillamente.

A questo punto, con la sac a poche o un normale cucchiaino, riempite le vostre patatine e… servitele in tavola!

Note:

– versione veloce: aggiungete il curry alla maionese comprata.

– versione leggera: mescolate alla ricotta poca maionese e il curry.

 

 

 

Precedente Torcetti al burro Successivo Biscotti al caffè, ricetta facile e veloce

5 commenti su “Patate al curry

  1. Eccola qui la mitica salsina al curry! Confermo che dà un tocco molto particolare non solo alle patate, ma anche al pinzimonio, al pesce bollito, al petto di pollo ai ferri e ovunque si possa infilare! Buona settimana Marta! (non sono ancora sicura che il sole non sia un miraggio…)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.