Crea sito

Pasta risottata in crema di piselli, ricetta facile e golosa

Questa pasta risottata in crema di piselli è una ricetta non solo gustosissima ma anche geniale.

Facile da preparare, il risultato finale sarà un primo piatto da leccarsi i baffi: rimane, infatti, cremosissima e mantiene inalterate tutte le proprietà che, proprio per il metodo di cottura, non vengono disperse nell’acqua di cottura.

Io avevo dei piselli freschissimi e profumati, in mancanza di questi potete utilizzare i piselli surgelati che, comunque, sono ottimi.

Per quanto concerne la cottura, vi lascio un doppio procedimento: nella pentola tradizionale da usare sul gas e nella pentola multifunzione Redmond,  che ormai sapete quanto io ami per la sua comodità, praticità e garanzia di risultato.

Ma ora seguitemi in cucina, vi racconto come preparare questa meravigliosa pasta risottata in crema di piselli, perfetta in tutte le stagioni e anche se avete ospiti a casa perchè farete un figurone!

Pasta risottata in crema di piselli

Pasta risottata in crema di piselli
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta (Del vostro formato preferito) 150 g
  • Piselli (Freschi o surgelati) 150 g
  • porro (O cipolla) 1/2
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • acqua leggermente salata (Ve ne servirà meno nella cottura in pentola tradizionale) 350 ml

Preparazione

  1. Preparare questa pasta risottata in crema di piselli è davvero facilissimo.

    Vi lascio il doppio procedimento:

    1) In pentola tradizionale: innanzitutto lavate e mondate il porro e affettatelo molto sottilmente.

    In un tegame, versate un paio di cucchiai di olio, aggiungete le rondelle di porri e fate soffriggere leggermente, dovrà essere appassito alla fine ma non deve scurire.

    Unite ora i piselli, un pizzico di sale, 1 bicchiere di acqua calda e lasciate cuocere a fiamma moderata e con il coperchio circa 10 minuti (i miei piselli, essendo grossi, hanno necessitato di 14 minuti di cottura).

    Regolate di sale e pepe.

    Frullate i piselli con un mixer insieme al loro fondo di cottura e rimettete la salsina nella padella di cottura.

    Aggiungete ora la pasta, mescolate e iniziate a cuocere la pasta stessa aggiungendo un mestolo di acqua bollente alla volta e proseguite così, un mestolo alla volta, solo quando il mestolo di acqua precedente sarà completamente assorbito (proprio come un risotto vero e proprio). 

    A cottura ultimata, se volete, potete versate un goccino di olio extravergine di oliva e, se piace, del parmigiano grattugiato.

    Pasta risottata in crema di piselli

    2) Nella pentola multifunzione Redmond:

    Versate un filo di olio nel contenitore di cottura, aggiungete il porro a rondelle e lasciate soffriggere per 1 minuto circa con funzione “cottura in padella”.

    Aggiungete i piselli e proseguite la cottura per circa 8 minuti, aggiungendo un pò di acqua calda.

    Frullate i piselli, con il loro fondo di cottura, con un mixer da cucina, mettete la salsina ottenuta nuovamente nella pentola Redmond e aggiungete la pasta. 

    Mescolate, unite l’acqua bollente indicata negli ingredienti e cuocete con la funzione “pasta” per 10 minuti o, comunque, per il tempo indicato sulla confezione della pasta stessa.

    Spegnete, lasciate riposare un paio di minuti e poi versate un goccino di olio e, se piace, un pò di parmigiano grattugiato.

    Mescolate e servite la vostra pasta risottata in crema di piselli bella calda. Una delizia!

     

  2. Pasta risottata in crema di piselli

Note

– 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.