Crea sito

Pane pita integrale, ricetta facile

Vi ricordate il mio pane pita cotto in padella? A casa Martolina riscuote sempre tanto successo, anche perché mi piace tanto mettere sulla tavola salsine e mousse salate di mille tipi e trovo che l’accompagnamento con il pane pita sia sempre perfetto. Ho voluto provare il pane pita integrale e vi assicuro che il risultato è davvero ottimo, adatto ad incontrare anche accompagnamenti più rustici quali, ad esempio, questa mousse di affettati misti che, più che uno svuota frigo, è diventata una richiesta di portarla in tavola da parte di amici e parenti. Con l’humus, comunque, resta sempre il top!

Provate anche voi la versione integrale, sono certa che vi piacerà e che, come me, tornerete a rifarla più e più volte.

Pane pita integrale

Pane pita integrale
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:8 pane pita integrale
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina integrale 500 g
  • lievito di birra fresco 1/2 cubetto
  • acqua 300 ml
  • sale 10 g
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. Preparare il pane pita integrale è molto facile, basta solo avere pazienza con la lievitazione.

    Iniziate sciogliendo il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida (non calda, mi raccomando), aggiungete 3 cucchiai di farina, mescolate la pastella ottenuta e lasciatela riposare mezz’ora in una ciotola, coperta con un canovaccio o con la pellicola da cucina, in un luogo tiepido e lontano da fondi di aria (perfetto il forno con la sola lucetta accesa).

    Trascorsi i 30 minuti, aggiungete il sale, l’olio e la farina integrale rimanente.

    Impastate prima con un cucchiaio e poi con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato: lavorate circa 10 minuti ottenendo un impasto finale liscio e omogeneo. Sbattetelo più volte sul piano di lavoro e poi lasciatelo riposare 2 ore in una ciotola leggermente unta di olio, coperta da un telo leggermente inumidito e lontana da correnti d’aria.

    Dopo due ore l’impasto dovrebbe essere raddoppiato.

    Suddividetelo in 8 parti e stendete ognuna con le mani o con un mattarello dando ai singoli impasti una forma tonda oppure leggermente ovale.

    Cuocete il vostro pane pita integrale, un pezzo alla volta, su una placca da forno foderata di carta da forno o leggermente unta di olio: la potenza del forno dovrà essere massima e, quando avrà raggiunto la temperatura, basterà cuocere ciascun pezzo 2 minuti circa per ogni lato.

    Farcite o accompagnate il vostro pane pita integrale come preferite, sarà comunque apprezzatissimo da tutti i vostri commensali.

  2. Pane pita integrale

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.