Crea sito

Pandori mini velocissimi

Pandori mini velocissimi

Pandori mini velocissimi

Nonna, ora di pranzo e  TV accesa.

La prova del cuoco ormai era una compagnia fissa della nonna, ricordo quando abitavamo insieme e il pranzo era sempre accompagnato dalle parole della Clerici. Un’abitudine, la sua, portata avanti anche quando sono andata a vivere per conto mio. E andare a trovarla all’ora di pranzo ha sempre significato trovarla con la Prova del cuoco in sottofondo.

Un giorno di dicembre dell’anno scorso ho trascritto su un foglietto sparso in borsa la ricetta di questi pandori mini velocissimi. Non sono come i veri pandori, ma sono buoni e simpatici da preparare se si ha poco tempo. Vorrei solo averli mangiati con la nonna…

Ingredienti (per 6 pandori mini velocissimi):

–       2 albumi

–       3 uova

–       70 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente

–       100 g di zucchero

–       120 g di farina 00

–       80 g di fecola

–       12 g di lievito per dolci (¾ di bustina, per intenderci)

–       1 bustina di vanillina

–       1 cucchiaio di cognac

–       1 pizzico di bicarbonato

–       1 pizzico di sale

–       zucchero a velo per la decorazione

Preparazione:

Per preparare i pandori mini velocissimi, montate innanzitutto i tuorli (mettete da parte gli albumi) con il burro e lo zucchero. Unite poi la farina setacciata con la fecola, il lievito, la vanillina e il liquore.

A parte montate a neve fermissima i 5 albumi insieme al bicarbonato e a un pizzico di sale.

Incorporate gli albumi al composto di farina e burro mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.

Imburrate gli stampini da pandorini, distribuite il composto e infornate in forno caldo a 170° per 30 minuti (a me son stati sufficienti 25 minuti).

Lasciate intiepidire un pochino, sformate e gustate i vostri pandori mini velocissimi dopo averli spolverati di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.