Crea sito

Meringhe perfette

Meringhe perfette_600x450

Meringhe perfette

Quando si ha un’amica-sorella pasticcera che passa le ricette facili e a prova di… Martolina in cucina… beh, diventa davvero un divertimento provarle tutte, una a una, godendo poi dei risultati. Le meringhe, in realtà, erano un po’ un mio tabù. Non erano mai bianchissime, cotte perfettamente, avevano sempre qualcosa che mi facesse pensare… no, ancora non ci siamo! Poi è arrivata Michela e, bella come il sole, mi ha detto… ma nooooo, tu sbagli ricetta! Mi ha scritto la sua e il giorno dopo ero già all’opera. Ve lo dico: grazie a lei, ho preparato le mie prime meringhe perfette. Condivido con voi la sua ricetta, ne vale davvero la pena!

Ingredienti:

  • 200 g di albumi
  • 400 g di zucchero
  • qualche goccia di limone

Preparazione:

Per preparare le meringhe perfette, unite innanzitutto in una pentola gli albumi allo zucchero e mettete il composto ottenuto sul fuoco basso fino al raggiungimento della temperatura di 65°.

A questo punto, trasferire il composto nella planetaria o nel robot da cucina, unite il limone e montate a neve fermissima.

Trasferite l’impasto in una tasca da pasticciere (oppure utilizzate semplicemente due cucchiai) e formate le vostre meringhe perfette direttamente sulla teglia da forno rivestita di carta forno.

Per ottenere delle meringhe perfette, asciugatele a 70° un’intera notte tenendo lo sportello del forno leggermente aperto (io metto un mestolo di legno tra il forno e lo sportello in modo da far uscire l’umidità).

Estraete le vostre meringhe perfette dal forno e… raccontatemi il risultato!!!

8 Risposte a “Meringhe perfette”

    1. Buongiorno Sergio, le meringhe le asciugo tutta la notte nel forno a 70 gradi centigradi. Vengono perfette in questo modo. Mi sappia dire se le prova e se le sono piaciute, Marta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.