Crea sito

Come fare il mascarpone in casa con 2 ingredienti

Come fare il mascarpone in casa con 2 ingredienti? E’ facilissimo, credetemi… ed è talmente buono e cremoso che non penserete più di andarlo a comprare al supermercato… questo fa davvero la differenza!

Provate questo mascarpone per preparare un tiramisù, una coppa dolce, degli ottimi cheesecake o per condire un primo… e sentirete che golosità! Io ho utilizzato questa ricetta per fare il dolce mascarpone e cioccolato e per delle tagliatelle con mascarpone e porcini e… vi assicuro che non c’è paragone rispetto al mascarpone comprato.

Come vi dicevo all’inizio, bastano 2 ingredienti e 15 minuti del vostro tempo e il gioco è fatto. Dovrete solo avere un pò di pazienza per il raffreddamento affinchè il formaggio raggiunga la giusta consistenza e poi… potrete davvero essere orgogliosi di voi stessi!

Mascarpone

Mascarpone
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:300 grammi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • panna fresca 500 ml
  • Succo di limone (spremuto al momento) 7,5 ml

Preparazione

  1. Fare in casa il mascarpone è davvero facilissimo e velocissimo. Pronti?

    In una pentola, tenendo il gas medio basso e continuando a mescolare con una frusta, scaldate la panna fino a che raggiungerà la temperatura di 85°. Se non avete un termometro, vedrete comparire ad un certo punto delle bollicine sulla superficie, dovreste aver raggiunto la temperatura giusta.

    A questo punto aggiungete, goccia a goccia, il limone continuando sempre a cuocere per circa 8-10 minuti finchè la panna inizierà ad addensarsi.
    Se vi sembra che addensi poco, potete aggiungere qualche goccia di limone in più ma non esagerate altrimenti poi avrete un sapore finale che saprà di limone.
    Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per 30 minuti circa.

    Prendete un canovaccio pulitissimo, mettetelo su un colino a maglie strette, versate dentro la panna addensata e chiudete stretto usando un elastico. Fate in modo che il canovaccio non tocchi sulla base, io di solito passo il manico di un mestolo di legno al’interno dell’elastico e poi appoggio il manico stesso sul bordo di una pentola alta in modo tale che il siero possa scendere nella pentola senza che il canovaccio tocchi il fondo.

    Lasciate raffreddare il mascarpone in frigorifero per circa 10 ore: considerate che se volete una consistenza cremosa e vellutata basteranno 7 ore, più lo lasciate in frigo e più tenderà a compattarsi.

    Conservate il formaggio in un contenitore ermetico per un massico di 3 o 4 giorni, ma vi sfido a resistere e a non finirlo a cucchiaiate!

  2. Mascarpone

Note

– Mi sono ispirata, per la ricetta, al sito Una donna

– Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.