Crea sito

Lasagne con ragù di lenticchie, ricetta vegetariana, primo facile

Oggi vi propongo una ricetta per un primo piatto o un piatto unico molto particolare: le LASAGNE CON RAGÙ’ DI LENTICCHIE sono una vera delizia, molto delicate, leggere e, allo stesso tempo, golose e irresistibili sia per vegetariani che per chi, invece, mangia di tutto.
Adatte anche per regimi alimentari particolari, attenti all’aspetto salutare, questa idea me l’ha data un’amica dottoressa in un periodo in cui ho dovuto prestare molta attenzione a quanto mangiavo. E, credetemi, ne sono rimasta così entusiasta da fare e rifare questo pasticcio anche per tanti amici ospiti a cena da me, riscuotendo sempre tanto successo. Fidatevi di me e provate queste LASAGNE CON RAGÙ’ DI LENTICCHIE, vedrete che ne resterete stupiti anche voi per la loro bontà e poi… sono facilissime e veloci da preparare!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 glasagne
  • 550 glenticchie (Pesate cotte)
  • 1 lbrodo vegetale
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1 gambosedano
  • 750 gpassata di pomodoro (A me piace a pezzettoni )
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per la besciamella

  • 80 golio extravergine d’oliva
  • 90 gfarina (Io la uso integrale)
  • 1 llatte vegetale (Di solito io uso quello di soia)

Preparazione

  1. Per preparare queste golose LASAGNE CON RAGÙ’ DI LENTICCHIE, innanzitutto partite dal ragù: tritate finemente cipolla, carota e sedano e metteteli in una padella con un filo di olio facendoli insaporire sino a che la cipolla inizia a diventare trasparente, non fatela scurire.

    Unite le lenticchie e il rosmarino, mescolate il tutto un paio di minuti e poi coprite con il brodo (fino a dove arrivano le lenticchie); mettete un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. A questo punto le lenticchie avranno assorbito quasi tutto il brodo ed è il momento per aggiungere la passata di pomodoro; mescolate bene e fate cuocere ancora, a fuoco basso, per 30-40 minuti.

    Togliete il ramo di rosmarino, regolate di sale e pepe.

    Mentre cuoce il ragù, potete dedicarvi alla besciamella: in un pentolino antiaderente scaldate mescolate olio e farina e, con una frusta, continuate a mescolare per 2 minuti a fiamma media; unite il latte e continuate a mescolare energicamente per 5 o 6 minuti fino a densità desiderata.

    Quando il ragù è pronto, potete frullarne una parte in modo da rendere il tutto maggiormente cremoso e delicato.

    A questo punto non vi resta che comporre le lasagne: prendete una teglia )la mia è di 35cm x 25cm) versate sul fondo un paio di cucchiai di besciamella, fate uno strato di pasta, coprite con il ragù di lenticchie e uno strato di besciamella e via così fino a terminare tutti gli ingredienti. L’ultimo strato sarà di ragù e besciamella.

    Cuocete in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti, la superficie alla fine dovrà risultare dorata.

    Servite le vostre LASAGNE CON RAGÙ’ DI LENTICCHIE dopo averle lasciate riposare e intiepidire leggermente 4-5 minuti.

    Vi aspetto per raccontarmi se vi sono piaciute!

Le LENTICCHIE fanno bene… non sono solo porta-fortuna!

QUI qualche idea facile e golosa

Perchè in casa Martolina le LASAGNE non sono…

… solo per le feste! QUI tante ricette

Ricette VEGETARIANE per tutti

Guardate QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.