Crea sito

Hot cross buns con cioccolato, ricetta inglese

Hot cross buns con cioccolato

Hot cross buns con cioccolato

Preparazione: 40 minuti (più 3 ore e mezza di lievitazione) Cottura: 35 minuti

Hot cross buns con cioccolato: non crederete mica che in casa Martolina si portino in tavola solo per Pasqua, vero? Da quando ho scoperto questi facili panini dolci, che in Inghilterra e in Irlanda si trovano ormai tutto l’anno e non solo nel periodo pasquale, mi sono ritrovata a prepararli spessissimo. La base è di certo la forma quadrata e la croce di glassa che ricorda la crocifissione. Le varianti, poi, sono molteplici: da quelli originali con uvetta a quelli con frutta secca, scorze di limone o di arancia oppure quelli con cioccolato come quelli di cui mi sono innamorata e che mangerei tutti i giorni. Gli hot cross buns con cioccolato sono una sorta di focaccine dolci, soffici e profumate, ottime a merenda o a colazione, da consumarsi da soli o accompagnati da marmellate e da creme spalmabili (assaggiateli con la mia crema al cioccolato con nocciole, o con quella di biscotti o, ancora, con quella di pistacchi… divini). Alcuni amici inglesi mi hanno anche insegnato a gustarli tagliandoli a metà, scaldandoli qualche istante in forno e spalmandoli con un velo di burro. Da consumare, rigorosamente, con una profumata tazza di tè inglese.

Ingredienti (per 6-7 hot cross buns con cioccolato):
– 250 g di farina Manitoba

– 50 g di zucchero semolato

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– ½ cucchiaino di noce moscata grattugiata (facoltativo)

– ½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere (facoltativo)

– 1 uovo medio

– 130 g di latte

– 30 g di burro fuso e a temperatura ambiente

– ½ bustina di lievito di birra secco

– 80 g di gocce di cioccolato o di cioccolato fondente spezzettato ma non polverizzato

– ½ cucchiaino di vanillina

– 1 pizzico di sale

Per la glassa:

– 1 cucchiaio di zucchero a velo

– 35 g di farina

– 40 g di acqua

Per lucidare la superficie (facoltativo):

– 20 g di acqua

– 30 g di zucchero semolato

Preparazione:
Preparare questi hot cross buns con cioccolato è davvero facile, credetemi.
Con l’aiuto di una planetaria, o nella macchina del pane in funzione impasto o, ancora, con il sempre utilissimo olio di gomito, unite la farina setacciata con il lievito, la vanillina, la cannella, la noce moscata e i chiodi di garofano se piacciono e il pizzico di sale. Create un buco in mezzo e versate il latte leggermente intiepidito e l’uovo leggermente sbattuto.
Continuate ad impastare sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo; a questo punto aggiungete il burro fuso a temperatura ambiente e continuate ad impastare.
Formate una palla, mettetela in una terrina e copritela con un telo: lasciate lievitare un paio di ore o, comunque, sino al raddoppio del volume.
Trascorso il tempo di lievitazione, impastate nuovamente aggiungendo il cioccolato e suddividete il composto ottenuto in 6-7 porzioni; poneteli in una teglia da forno foderata di carta da forno, non troppo distanziati tra loro e lasciateli nuovamente lievitare per circa 1 ora e mezza coperti da un telo pulito.
Nel frattempo preparate la glassa per la croce setacciando la farina con lo zucchero a velo e unendo piano piano l’acqua in modo da creare una sorta di pastella densa; mettete quest’ultima in una sac a poche e disegnate una croce sopra ad ogni hot cross buns con cioccolato.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti (vale sempre la solita prova stecchino finale).
Mentre le vostre focaccine sono in cottura, se volete poi renderle lucidi, fate bollire acqua e zucchero finchè iniziano ad addensarsi e spennellate la superficie degli hot cross buns con cioccolato non appena usciti dal forno.
Ottimi tiepidi, fidatevi di me.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Hot cross buns con cioccolato

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.