Crea sito

Gnocchi di mais al pesto

Gnocchi di mais al pesto_600x450

Gnocchi di mais al pesto_600x450

Gnocchi di mais al pesto

Gnocchi, gnocchi, gnocchi. Mi piacciono, c’è poco da fare! E, soprattutto, mi piace provarne tutte le versioni. Questi sono preparati con la farina di mais, facilissimi, velocissimi, molto economici e sentirete che bontà!

La ricetta l’ho tratta dal volume “Minestre, gnocchi e polenta” della collana “L’enciclopedia della cucina italiana”.

Ingredienti (per 4 persone):

–       350 g di farina di mais

–       1,25 l di acqua

–       100 g di foglie di basilico

–       30 g di pinoli (se li tostate prima per me viene più buono)

–       60-70 g di pecorino grattugiato

–       3 spicchi di aglio

–       200 ml di olio evo

Preparazione:

Per preparare gli gnocchi di mais al pesto, preparate innanzitutto il pesto di basilico (per la ricetta completa leggete qui).

Pestate l’aglio sbucciato nel mortaio e, quando l’avrete ben spappolato, unite le foglie di basilico e continuate a pestare, ruotando il pestello, per frantumare perfettamente tutte le foglie. Aggiungete i pinoli, pestate un po’ e iniziate ad unire pecorino e parmigiano un po’ alla volta, creando un composto omogeneo. Infine versate, a filo, l’olio evo, continuando sempre a girare il pestello per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Preparate la polenta con la farina di mais, l’acqua e il sale (se volete una versione speedy, preparatela in microonde con questa ricetta).

Una volta pronta la polenta, fatela raffreddare un pochino e poi, con le mani inumidite, formate gli gnocchi della grandezza di una noce.

Scaldate i vostri gnocchi in microonde o in una padella antiaderente, conditeli con il pesto diluito con 2-3 cucchiai di acqua bollente e serviteli subito in tavola.

2 Risposte a “Gnocchi di mais al pesto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.