Crumble di rabarbaro, dolce facile, cremoso con la crosticina croccante

Un dolce SPETTACOLARE, goloso, buonissimo, irresistibile… ecco a voi la ricetta INFALLIBILE di questo meraviglioso CRUMBLE DI RABARBARO.
Sappiate che non potete perdervelo, questa ricetta me l’ha data una signora inglese dopo avermela trascritta su un tovagliolo o di carta dicendomi… questa è la ricetta di mia mamma che proviene, a sua volta, dalla nonna… e ha un SEGRETO: sì perchè, per dare ancora più croccantezza alla crosticina, mi ha detto di aggiungere dei fiocchi di avena all’impasto. Da svenimento per la sua bontà.
Il sapore del rabarbaro, leggermente acidulo, si sposa e amalgama perfettamente agli altri ingredienti in un equilibrio perfetto nel complesso.
Ma ora non chiacchiero più, promesso… e vi lascio a questo eccezionale CRUMBLE DI RABARBARO Di cui andrete sicuramente pazzi anche voi!

Crumble di rabarbaro
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniTortiera da 24-25 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Ingredienti

Per il crumble

  • 125 gfarina 00
  • 25 gfiocchi di avena
  • 25 gzucchero
  • 25 gzucchero di canna
  • 80 gburro
  • 1limone (Solo la buccia grattugiata di MEZZO limone)
  • 1 pizzicosale

Per il rabarbaro

  • 600 grabarbaro
  • 80 gzucchero
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 1limone (La buccia grattugiata di MEZZO limone)

Preparazione

  1. Per preparare questo fantastico CRUMBLE DI RABARBARO, innanzitutto eliminate le estremità dai gambi di rabarbaro e tagliateli a pezzetti di 3-4 cm in obliquo. Versate i pezzetti in una ciotola con lo zucchero, il succo di limone e la buccia grattugiata di mezzo limone, mescolate bene e lasciate macerare il tutto per 1 ora a temperatura ambiente.

    nel frattempo preparate il crumble: in un robot da cucina versate la farina, il burro FREDDO da frigorifero tagliato a pezzetti, la buccia di mezzo limone e un pizzico di sale; fate andare il robot fino a ottenere una consistenza sabbiosa, poi aggiungete i due tipi di zucchero e frullate ancora ottenendo dei grossi bricioloni. Unite alle briciole i fiocchi di avena e mescolate con un cucchiaio.

    Prendete la vostra teglia da forno, NON APRIBILE, versate il rabarbaro sul fondo senza prima imburrare e infarinare perchè non serve e ricopritelo con i bricioloni.

    Cuocete in forno statico già caldo a 175° per 40 minuti circa o, comunque, fino a doratura; estraete dal forno e servite il vostro golosissimo CRUMBLE DI RABARBARO Leggermente intiepidito.

    Se vi piace, potete servirlo con una pallina di gelato alla vaniglia a fianco… speciale!

  2. Crumble di rabarbaro

Se vi piace sperimentare ricette internazionali…

QUI tante idee collaudatissime

CONSERVAZIONE

Se riuscite a non mangiarlo subito tutto, conservatelo in frigorifero coperto con pellicola da cucina per due giorni. Io lo congelo senza problemi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.