Crea sito

Crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino

Crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino

Crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino

Ci sono dei sapori che non mi stancheranno mai. Tra questi, il pesto di basilico. Penso che in casa Martolina non sia mai mancato, lo utilizzerei ovunque, anche a colazione.

Una sera dovevamo andare a cena da amici, avevo promesso che avrei preparato il primo ma il mio tempo a disposizione era poco. Mi sono guardata un po’ intorno e, un po’ per caso, è nata questa crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino. Profumatissima, golosa, preparabile anche in anticipo. I bambini dei nostri amici ora me la chiedono sempre, quasi fosse una ricetta che solo pochi sanno fare… pensare che è talmente banale e veloce!

Ingredienti (per 12 persone):

  • 750 g di tagliatelle fresche
  • 700 g (o più, io di solito abbondo) di pesto di basilico (qui la ricetta)
  • 900 ml di besciamella (classica o vegetale)
  • 300 g di stracchino
  • 130 g di parmigiano grattugiato
  • qualche fiocchetto di burro

Preparazione:

Per preparare questa semplicissima crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino, lessate qualche istante le tagliatelle in una capiente pentola. Scolatele molto al dente, considerate che poi, in forno, la cottura prosegue un pochino.

Mescolate le tagliatelle al pesto di basilico.

Mettete un paio di cucchiai di besciamella sul fondo di una pirofila rettangolare grande (o due medie).

Stendete uno strato di tagliatelle condite, cospargete con un po’ di fiocchetti di stracchino, mettete un po’ di besciamella e terminate con una generosa spolverata di parmigiano.

Proseguite sempre alternando i vari strati fino a terminare gli ingredienti, mettendo in superficie qualche fiocchetto di burro.

Infornate in forno caldo a 180° per circa 25 minuti, terminando con qualche minuto di grill perché si formi la classica doratura in superficie.

Note:

– potete infornare la crostata di tagliatelle al pesto di basilico e stracchino anche in microonde; coprite la pirofila con pellicola da cucina e cuocete alla massima temperatura per 5 minuti. Togliete la pellicola e cuocete altri 5 minuti. Terminate con qualche minuto sotto il grill.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.