Crea sito

Crema di salmone

Crema-di-salmone-B1200x1200

Crema di salmone

Amo il sapore del salmone, sia fresco che affumicato. La ricetta della crema di salmone, che avevo letto anni fa in un vecchio numero di Cucinare Bene, fa davvero per me: ricetta facile, veloce e dal gusto e profumo inconfondibili.

Potete spalmare la crema di salmone su del pane tostato, su crostini, su chips di granoturco, su pancarrè, su crackers (qui la ricetta di come li preparo io in casa)… insomma, potete sbizzarrirvi considerando che, comunque, sarà un antipastino apprezzato da tutti.

La crema al salmone la trovo perfetta sia in cene informali, tra amici, che in occasioni più importanti o per le festività. Sarà che io ne vado pazza, ma la crema di salmone la mangerei sempre, estate e inverno, da sola o in compagnia. Provatela e conquisterà anche voi, ne sono certa. Ma ora… pronti a scoprire ingredienti e preparazione?

Ingredienti (per 4 persone):

  • 130 g di filetto di salmone fresco
  • 80 g di salmone affumicato
  • 50 g di burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente 15 minuti
  • ½ limone: solo il succo
  • sale e pepe q.b.
  • 1 rametto di aneto (se ne siete sprovvisti vanno bene i ciuffetti presenti sui finocchi)

Preparazione:

Per preparare questa semplicissima crema di salmone, lavate innanzitutto l’aneto e asciugatelo tamponandolo con della carta da cucina, poi tritatelo finemente con una mezzaluna o con un coltello affilato (lasciate qualche ciuffetto per la decorazione).

Eliminate la pelle ed eventuali lische al filetto di salmone, lavatelo e asciugatelo.

Portate a bollore 1 litro di acqua in una capace pentola (se vi piace, potete aromatizzare l’acqua con pepe in grani e la scorza del limone) e cuocete il filetto di salmone nell’apposito cestello per la cottura a vapore per 10 minuti, avendo cura di coprirlo con un coperchio.

Fate raffreddare il pesce e spezzettatelo poi grossolanamente.

Tagliate a pezzetti anche il salmone affumicato, poi tritate entrambe le tipologie di salmone molto finemente.

Mettete il trito di salmone in una ciotola, unite il succo di limone, l’aneto tritato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi incorporate delicatamente il burro mescolando con una frusta a mano.

Lavorate la crema di salmone sino ad ottenere un composto liscio e morbido e suddividetela in ciotoline individuali, accompagnate da crostini, chips o pane.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Crema-di-salmone-A1200x1200

4 Risposte a “Crema di salmone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.