Confettura di pomodori verdi

Confettura di pomodori verdi-1200x1200

Confettura di pomodori verdi

Quanto mi piace confetturare! Adoro la frutta e la verdura di stagione, mi piace andare al mercato e lasciarmi travolgere da profumi, colori e chiacchiere tra le bancarelle che espongono la propria mercanzia. Spesso, poi, quando trovo buoni prezzi, riempio fino all’orlo i cestini della bicicletta e via… torno a casa pregustando già mille ricette che elaboro strada facendo.

Ecco, la confettura di pomodori verdi è nata proprio così: nel tragitto tra Piazza della Frutta e la mia cucina!

La ricetta della confettura di pomodori verdi l’avevo segnata, tanti anni fa, in uno speciale sulle conserve di Sale& Pepe e, da allora, mi era rimasta in testa. Finalmente mi sono decisa a prepararla… ancora mi domando perché io abbia aspettato così tanto! E’ una bontà!!!

La confettura di pomodori verdi è adatta sia per accompagnare carni arrosto o lessate sia per la preparazione di crostate.

Ingredienti (per 4 barattoli da 250 ml di confettura di pomodori verdi):

  • 1 kg di pomodori verdi
  • 400 g di zucchero di canna
  • 2 limoni non trattati
  • ½ bicchiere di rum
  • 1 baccello di vaniglia

Preparazione:

Per preparare la confettura di pomodori verdi, lavate innanzitutto i pomodori, divideteli in 4 parti, eliminate i semi e tagliateli a pezzetti non troppo piccoli; metteteli in una ciotola, cospargeteli con lo zucchero, coprite con pellicola e lasciare riposare in frigorifero per una notte.

Lavate con cura i limoni e sbucciateli al vivo.

Trasferite i pomodori in una capace casseruola, io ne utilizzo una antiaderente, aggiungete la polpa dei limoni, il rum e il baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza.

Portate a ebollizione, abbassate la fiamma al minimo e cuocete finchè la confettura sarà abbastanza densa.

Spegnete il fuoco, eliminate con un mestolo forato l’eventuale schiuma che si sarà formata in superficie e il baccello di vaniglia.

Suddividete la confettura, ancora caldissima, nei vasi perfettamente puliti e asciutti, chiudeteli e procedete alla sterilizzazione. Personalmente io quest’ultimo passaggio lo faccio, da millemila anni, in microonde: inserisco i vasetti aperti, con la confettura di pomodori verdi bollente, in microonde e porto a bollore (attenzione, è questione di pochi secondi); estraggo i contenitori, li chiudo bene e li lascio raffreddare a testa in giù. Sentirete il classico clap del sottovuoto.

Vi consiglio di lasciare riposare la confettura di pomodori verdi in un luogo fresco e buio per almeno 30 giorni prima di consumarla.

Note:

– se volete dimezzare i tempi di cottura della confettura di pomodori verdi, aggiungete la pectina in polvere. Si tratta di un gelificante ricavato dalle mele che si trova in vendita, in bustine, al supermercato.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Confettura di pomodori verdi-1200x1200

Precedente Fagiolini alla menta Successivo Pomodori secchi sott’olio

24 commenti su “Confettura di pomodori verdi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.