Crea sito

Confettura di cachi, mele e pere

Confettura di cachi, mele e pere

Confettura di cachi, mele e pere

Ed eccoli anche quest’anno… in massa, tutti insieme, tutti maturi, dolcissimi, buonissimi ma… troppissimi! Rimbocchiamoci le maniche e prepariamo un po’ di barattoli di confettura…

In realtà, quando farcirò le crostate o mescolerò semplicemente la confettura di cachi, mele e pere a ricotta o mascarpone … benedirò quelle cassette di cachi che, ogni anno, mi mandano nel panico!

Io preparo la confettura di cachi, mele e pere in microonde: ci si mette poco, non devo mescolare continuamente, sporco pochissimo ed è sempre perfetta! Provate con me?

Ingredienti:

–       500 g di cachi (polpa, prelevata con un cucchiaino dopo aver aperto il frutto a metà)

–       150 g di mele sbucciate e tagliate a cubettini

–       150 g di pere sbucciate e tagliate a cubettini

–       400 g di zucchero (io meno, a me non piacciono molto le confetture dolcissime)

Preparazione:

Preparare la confettura di cachi, mele e pere in microonde è davvero semplice e veloce.

Mettete la frutta preparata in un contenitore a sponde alte che possa andare bene in microonde e lasciate cuocere, a 750w, per 15 minuti.

Estraete il contenitore e, con un minipimer, frullate la frutta (scegliete voi se frullare completamente arrivando alla consistenza di una crema o se lasciare qualche pezzo morbido); aggiungete lo zucchero, mescolate con un cucchiaio e rimettete in microonde per 10 minuti.

La vostra confettura di cachi, mele e pere è pronta. Vi consiglio comunque di fare la “prova-piattino”: mettete un cucchiaio di confettura su un piattino, attendete un minuto e provate a inclinare il piattino, la confettura dovrà scendere molto lentamente e in modo compatto.

Per l’invasamento col metodo “Martolina”, in auge a casa mia da almeno 15 anni, basterà versare la confettura di cachi, mele e pere nei vasetti asciutti e puliti, metterli aperti in microonde fino a bollore (attenzione, ci vogliono pochi secondi, non allontanatevi), estrarre i barattoli, chiuderli bene e metterli a testa in giù fino a raffreddamento. Ad un certo punto sentirete il “clip” che vi indicherà la chiusura ermetica dei barattoli. Più facile di così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.