Crea sito

Confettura di cachi e mele in microonde

Confettura di cachi e mele

 

Confettura di cachi e mele

Buona, davvero! Nata da una cassetta di cachi che, quando maturano, lo fanno tutti assieme appassionatamente, ho utilizzato questa confettura di cachi e mele per farcire una frolla al cacao, preparata sempre in micro o, ammorbidita, sulla panna cotta!

Ingredienti
400 gr di cachi (parte edibile, cioè senza buccia e semi)
200 gr di mele (senza buccia, torsolo e semini)
200 gr di zucchero (io molto meno, non mi piacciono tanto le confetture super-dolcissssime!)


Preparazione
Mettere la frutta in un recipiente per microonde (anche in vetro, semplicemente) e cuocere alla massima potenza per 15 minuti.
Estrarre il contenitore, mescolare con lo zucchero (io ho frullato tutto) e rimettere in micro per 15-20 minuti.
Mettere la confettura di cachi e mele, ancorabollente, nei vasetti puliti e, aperti, riportare il tutto a bollore nel microonde (attenzione, ci vuole pochissimo eh?); estrarre i vasetti, chiuderli bene e capovolgerli a testa in giù sino a raffreddamento.
Pronti!!!

PS: Naturalmente potete preparare la votra confettura di cachi e mele col metodo tradizionale!

12 Risposte a “Confettura di cachi e mele in microonde”

    1. Sei troppo cara!
      E… ebbene sì… l’avevo aggiunta anch’io nei miei cesti natalizi dello scorso anno e ha fatto un figurone perchè è diversa dalle solite…!
      Buonissima Giornata!
      Marta

    1. Ciao! Allora… io da quando ho scoperto il metodo “marmellata in microonde” continuo a produrne perchè è troppo veloce e facileeee!!! Se guardi tra le mie, sono tutte preparate in microonde! Prova quella mele, cannella, uvetta e pinoli… l’altro giorno le mie colleghe sono svenute!
      E anche per il sottovuoto utlizza il micro, è perfetto!
      Se hai bisogno sono qua eh?!
      Buona serata, Marta

    1. Ciao! Allora, per l’ultimo passaggio… invasi la confettura ancora bollente nei vasetti e li metti in microonde aperti… dopo un pò di secondi inizi a vedere che la confettura fa delle bolle (il tempo dipende da quanto era calda la tua confettura prima di inserirla nel microonde… quindi potrebbe volerci, ad esempio, anche un minuto o più se si era intiepidita tanto…); guarda dal vetro… appena vedi le bollicine tiri fuori il vasetto, lo chiudi bene e lo metti a testa in giù. Quando senti il click del sottovuoto lo puoi rigirare…
      Se hai bisogno sono qua!
      Ciao Ciao
      Marta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.