Crea sito

Chips di banane

Chips di bananeChips di banane

Viaggiando all’estero, soprattutto in Sud America, ho scoperto le chips di banane e, credetemi, me ne sono letteralmente innamorata. In Sud America, invece delle banane, utilizzano i platanos verdi ma qui non sono riuscita a trovarli e così ho optato per delle banane abbastanza indietro nella maturazione. Servite le chips di banane in una cena a buffet, durante un happy hour o come snack in occasione di un brunch con amici… accompagnandole magari con una birra chiara dal gusto leggero… e otterrete tantissimi complimenti. Io ve le propongo, oggi, in versione salata, ma più volte ho provato la versione dolce e anche così ne sono rimasta davvero soddisfatta. Piacciono tanto ai bambini, specie in versione dolce durante, magari, una festina di compleanno. Sono davero molto semplici da preparare, io le faccio molto spesso anche solo da sgranocchiare durante la giornata o da gustare la sera, sul divano, magari davanti a un bel film. Beh… vi ho incuriositi almeno un pochino??? E allora forza, tutti in cucina con Martolina per scoprire ingredienti e modalità di preparazione di queste golosissime e croccanti chips di banane.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 banane (se possibili verdi o, ancora meglio, 2 platanos)
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Preparare le chips di banane è semplicissimo.

Spuntate le banane, sbucciatele e disponetele in una ciotola di acqua fredda con 2 pizzichi circa di sale fino per 10-15 minuti.

Scaldate l’olio in una capiente padella o in una friggitrice.

Togliete le banane dall’acqua salata, asciugatele con carta da cucina e tagliatele a rondelle abbastanza sottili.

Friggete le rondelle per due minuti fino a renderle croccanti, quindi toglietele dalla padella con un mestolo forato e fatele sgocciolare su carta da cucina.

Cospargete le chips di banane di sale e servitele fredde.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Chips di banane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.