Crea sito

Chiocciole di sfoglia ai semi di papavero

Chiocciole di sfoglia ai semi di papavero

Chiocciole di sfoglia ai semi di papavero

Preparazione: 10 minuti Cottura: 10 minuti

Voglia improvvisa di un dolcetto ma poca voglia di cucinare per ore e sporcare teglie e mestoli?
Ho la soluzione!
Con queste chiocciole di sfoglia ai semi di papavero potrete accontentare il palato senza alcuna fatica! Basta avere in frigo della pasta sfoglia e pochissimi altri ingredienti.
Se non avete la confettura di albicocche, potete sostituirla con altre confetture oppure con un velo di miele, in ogni caso il risultato non vi deluderà. Questi dolcetti sono perfetti in ogni momento della giornata, dalla prima colazione al dopo pranzo, dalla merendina al dopo cena. Sono ottimi per accompagnare un tazzina di caffè o di tè, o della cioccolata calda in inverno e, ancora, un buon succo di frutta o un tè freddo in estate. Piacciono molto non solo agli adulti ma anche ai bambini, eviterete così che mangino prodotti industriali conservati.
La consistenza è davvero piacevole: un guscio croccante di sfoglia racchiude e abbraccia il sapore della confettura, fondendosi e amalgamandosi perfettamente.
Ma ora, siete pronti a cucinare con me queste semplicissime chiocciole di sfoglia ai semi di papavero? E allora… forzaaaaa… seguitemi in cucina!

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 40 g di confettura di albicocche o di miele
  • 80 g di semi di papavero

Preparazione:
Preparare le chiocciole di sfoglia ai semi di papavero è davvero semplicissimo.
Srotolate la sfoglia, spalmatela con la confettura e cospargetela con i semi di papavero.
Con un coltello o una rotella per tagliare la pizza formate tante striscioline e arrotolate ciascuna di essere formando una spirale.
Cuocete le chiocciole di sfoglia ai semi di papavero in forno caldo a 180° per 10 minuti, fatele raffreddare e… buon appetito!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Chiocciole di sfoglia ai semi di papavero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.