Crea sito

Carbone della Befana, ricetta facile

Pensate che fare il carbone della Befana sia difficile? Sbagliatooooo!!! Io non avevo mai provato, credendo fosse una ricetta super laboriosa e per esperti del settore; poi mi sono ritrovata, per necessità, a dovermi cimentare e sono rimasta incredula sia dalla semplicità del procedimento che dai pochi ingredienti necessari che dalla bontà del risultato.


Dovevo assolutamente portare del carbone a scuola: qui in Inghilterra non esiste la Befana e i miei alunni erano super curiosi di capire cosa fosse il carbone dolce di cui avevo loro parlato… proprio una cosa troppo strana per loro! Bene… che fare? Proviamo a farlo in casa Martolinaaaa! E così nacque il mio primo carbone della Befana che, credetemi, ora non comprerò mai più.

Carbone della Befana

Carbone della Befana
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 1 stampo da plumcake
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucchero
  • 100 gacqua
  • 1Albume
  • 100 gzucchero a velo
  • 1 cucchiaioAlcool
  • 1 cucchiainoColorante alimentare nero

Preparazione

  1. Per preparare il carbone della Befana in casa, innanzitutto prelevate dal totale 300 g di zucchero e mescolatelo all’acqua, portando alla temperatura di 150 gradi. In mancanza di un termometro da cucina, considerate che ci vorranno circa 8-10 minuti finchè il caramello inizierà a imbiondirsi.

    Intanto montate l’albume a neve fermissima, unite il restante zucchero (200 g), lo zucchero a velo e il cucchiaio di alcool. Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare l’albume, aggiungete infine il colorante nero e amalgamate lentamente il tutto in modo che il colore risulti uniforme. Versate il composto nel caramello pronto e fate sobbollire senza mescolare. A fiamma bassissima fate cuocere 1 minuto e poi spegnete.

    Versate tutto in uno stampo da plumcake foderato di carta da forno e lasciate raffreddare per 3 o 4 ore a temperatura ambiente.

    Trascorso il tempo di raffreddamento, potrete procedere a tagliare a pezzi il vostro carbone della Befana su un tagliere e con un bel coltello robusto.

    Il carbone della Befana si conserva 1 mese ben chiuso in un contenitore per alimenti.

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Per la ricetta ho preso spunto dal blog di Misya senza fare alcun cambiamento, è perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.