Crea sito

Blinis, ricetta base facile

Blinis

Blinis

Preparazione: 25 minuti Cottura: 5 minuti

Conoscete i blinis? Io li ho assaggiati in un mio viaggio in Russia (pensate che sono arrivata a Mosca dalla Cina, attraversando la Mongolia con la Transiberiana… un’esperienza unica!!!), la prima volta li ho assaggiati con della panna acida mescolata ad aneto e salmone affumicato… poi li ho provati con le uova di lompo… una vera golosità! Sostanzialmente i blinis sono delle focaccine piccole, soffici e gonfie, facilissime da preparare e che potrete servire come antipasto, tra gli aperitivi, durante un happy hour, un brunch o in una cena a buffet. Qui vi lascio la ricetta base, voi potrete poi farcirli come più vi piace o con ciò che avete a casa, anche del formaggio spalmabile alle erbette, o solo con erba cipollina sminuzzata o in cui mescolare del salmone affumicato o dei piccoli gamberetti è una gioia per il palato. Provateli e sappiatemi dire, a me piacciono molto e mi diverte prepararli per gli amici quando vengono a cena a casa mia.
Ma ora direi di passare a vedere assieme quali ingredienti sono necessari e la semplice esecuzione per ottenere dei blinis perfetti. La ricetta me l’ha passata una ragazza che mi ha ospitata nel periodo che ho trascorso a San Pietroburgo e con la quale ho assaggiato mille specialità culinarie, ricetta della sua nonna!

Ingredienti (per 15 blinis):

– 1 uovo

– 80 g di farina bianca

– 100 ml di latte

– 50 ml di panna fresca

– 7 g di lievito istantaneo per torte salate

– 1 pizzico di sale

– 1 noce di burro

Preparazione:
Per preparare questi semplicissimi blinis, separate innanzitutto l’albume dal tuorlo dell’uovo e sbattete energicamente il tuorlo con il latte e la panna; aggiungete poi la farina setacciata con il lievito e mescolate bene in modo tale che non si formino grumi nell’impasto.
Coprite con della pellicola da cucina la terrina in cui avete sbattuto il tuorlo e lasciate riposare per 1 ora.
Trascorso il tempo suddetto, unite al composto di tuorlo l’albume montato a neve con un pizzico di sale, avendo cura di non mescolare con energia altrimenti rischiate che si sgonfi tutto.
Ungete una padellina piccolina, di circa 6 cm di diametro, con il burro e, non appena sarà bella calda, iniziate a preparare i vostri blinis versando un mestolino di composto alla volta. Quando la focaccina si sarà gonfiata, con una palettina giratela in modo che diventi bella dorata da entrambe le parti. Proseguite così sino a terminare tutto il composto di uova… non vi resta che farcire i blinis come più vi piace e gustare queste piccole golosità russe.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Blinis

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.