Pasta fresca ai 3 pomodori

Questa pasta fresca é una vera scoperta… trovata la ricetta navigando su Instagram, me ne sono letteralmente innamorata <3.. I primi a farmela scoprire sono stati Raf e Cate di 2Foodfitlovers, poi tanti altri hanno riproposto la loro versione di questa deliziosa pasta… così mi sono detta.. non posso non provarla!

Vi basteranno due ingredienti per una pasta fresca sana e gustosa, da condire come preferite! Qualche cucchiaio di semola, altrettanti di passata di pomodoro e l’impasto rosso é pronto. Semplice, vegetariano e super salutare! ..


Io ho chiamato questo piatto Pasta fresca ai 3 pomodori perché vi serviranno 3 tipi di pomodoro: passata, pomodorini gialli e pomodorini datterini o comunque rossi.
E in questa stagione, cosa c’è di più buono dei pomodori? Seguite il procedimento e in pochi minuti gusterete un piatto leggero ma goloso, questa pasta fresca ai 3 pomodori!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca

7 cucchiai semola rimacinata di grano duro (Circa 170g)
6 cucchiai passata di pomodoro (Circa 150g)

Per il sugo

6 pomodorini datterini
6 pomodorini gialli
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale
q.b. basilico
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
1 cucchiaio pecorino romano

Strumenti

1 Schiumarola

Passaggi

Per iniziare, in una ciotola unite la semola con la passata di pomodoro e impastate sino ad ottenere un panetto uniforme.

Ora mettete sul fuoco una pentola d’acqua salata e occupatevi del condimento. Lavate i pomodorini e tagliateli a piacere, poi cuoceteli in una padella antiaderente, dove avrete precedentemente fatto scaldare l’olio. Una volta che i pomodorini si saranno ammorbiditi, spegnete il fuoco e unite il basilico fresco, tenendo alcune foglioline per decorare il piatto finale.

Infine, quando l’acqua bolle, prendete il vostro panetto di pasta rossa, schiacciatelo leggermente rendendolo alto circa mezzo centimetro e tagliatelo con le forbici formando dei triangoli irregolari, che butterete direttamente nella pentola sul fuoco. Cuocete per 5-6 minuti e in ultimo, aiutandovi con una schiumarola, unite la pasta ai pomodorini e mantecate con i formaggi grattugiati. Il profumo dei pomodorini e del basilico vi sorprenderà!

La mia idea

Questa pasta fresca al pomodoro si presta a qualsiasi condimento: provatela ad esempio con gamberi e zucchine a julienne, sentirete che bontà!

/ 5
Grazie per aver votato!