CARCIOFI FRITTI CROCCANTISSIMI

E chi non ha il frigo pieno di carciofi in questo periodo? E la domanda sorge spontanea. Come li faccio? Certo ci sono una decina di ricette che mi vengono in mente; ripieni, alla ligure, gratinati, grigliati, sott’olio….ma quella che io personalmente preferisco è la maniera delle nonne di una volta. Una padella, tanto olio e via con la frittura! Perché si sa, fritte son buone anche le scarpe!

La cucina di martina

Per due persone;

4 carciofi

1 limone

Semola di grano duro q.b.

Olio di oliva per friggere  (potete utilizzare anche quello di arachidi);

Sale

Prendiamo i nostri carciofi e iniziate intanto ad eliminare tutte le foglie esterne più dure. In una ciotolina, mettete dell’acqua fredda e il succo di mezzo limone. Eliminate le punte dei carciofi, la peluria interna e tagliateli a fette non troppo spesse buttandole di volta in volta nell’acqua. Mettete adesso l’olio a scaldare. Scolate i carciofi e passateli nella semola eliminando l’eccesso. Friggeteli per qualche minuto e quando saranno dorati al punto giusto, scolateli e metteteli su della carta assorbente da cucina. Salate s serviteli immediatamente😙

2 Risposte a “CARCIOFI FRITTI CROCCANTISSIMI”

I commenti sono chiusi.