Pizzelle napoletane

Pizzelle napoletane, alcuni le chiamano montanare, io le chiamo pizzelle oppure pasta cresciuta semplicemente perché le mie origini mi hanno tramandato questo ma comunque in qualsiasi modo vogliate chiamarle il sapore non cambia sono divine…

Pizzelle napoletane
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le pizzelle napoletane

Condimento per 15 pizzelle

300 ml passata di pomodoro (Ciliegino )
200 g fiordilatte
1 spicchio aglio
q.b. olio di oliva
Qualche foglia basilico
q.b. sale
q.b. pepe nero

Passaggi per le pizzelle napoletane

Iniziamo dall’impasto che deve essere quello della pizza io generalmente uso quello che rimane dopo aver fatto la pizza il venerdì.

Qui trovate il mio impasto La pizza fatta in casa per 15 pizzelle io uso 500gr di impasto perciò regolatevi voi.

Iniziamo ricavando dei pezzi da circa 50gr dall’impasto maneggiandoli per eliminare l’aria (se riimpastate è ancora meglio) poi lasciamoli lievitare dinuovo per una mezz’ora coperte da un panno inumidito.

Occupiamoci del condimento, in una padella mettiamo olio lo spicchio d’aglio ed i gambi del basilico, facciamo soffriggere ed aggiungiamo la passata (sono perfetti anche i pomodori pelati) cuociamo per una ventina di minuti, sale, pepe e poi spegnamo.

In abbondante olio di arachidi portato almeno a 170° cuociamo le nostre pizzelle un pochino alla volta e aspettiamo che si gonfino e diventino belle dorate, scoliamole su carta da cucina.

Ancora calde versate un cucchiaio abbondante di pomodoro qualche pezzetto di fiordilatte una grattata di parmigiano, concludiamo con una fogliolina di basilico e un filo d’olio.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche questa MONTANARE AL CAFFÈ

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.