Crea sito

L’HAMBURGER SI FA BELLO..

RESTITUIAMO DIGNITÀ AD UN SEMPLICE HAMBURGER GIOCANDO CON LE CONSISTENZE E ACCOMPAGNANDOLO CON DELLE SALSE DECISAMENTE ATIPICHE, L’IMMAGINAZIONE È QUELL’INGREDIENTE IN PIÙ CHE INSIEME AD UN PIZZICO D’AMORE COMPLETA IL PIATTO..

  • DifficoltàMolto difficile
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaDiner

INGREDIENTI

L’HAMBURGER SI PRESENTA AVVOLTO IN ZUCCHINE AL VAPORE ED È SOVRASTATO DA UNA SALSA DI RIDUZIONE DI PRIMITIVO – POLVANERA 14 CON AL CENTRO UNA GOCCIA DI CREMOSO AL PECORINO ROMANO. COME CONTORNO TROVIAMO CAROTE AL VAPORE, CHIPS DI SPINACI E CIALDE AL PREZZEMOLO, IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA GRANI DI SALE ROSA..

Il brodo

  • 1 costasedano
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1patata
  • 2 fettezenzero fresco
  • 1 cucchiainopepe in grani

La riduzione di vino

  • 20 gburro
  • q.b.bacche di ginepro
  • 1 fogliaalloro
  • 1 ramettorosmarino
  • 500 mlvino rosso (Io ho usato un primitivo POLVANERA 14)
  • 1 cucchiainoamido di mais (maizena)

Il cremoso al pecorino

  • 50 gburro
  • 90 gfarina 00
  • 200 gpecorino romano
  • 50 mllatte intero

Le cialde al prezzemolo

  • 100 mlacqua
  • 40 golio di oliva
  • 50 gprezzemolo (Estratto)
  • 20 gfarina 00
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Le chips di spinaci

  • fogliespinaci
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio di oliva

Le verdure

  • 1carota
  • 1zucchina

L’hamburger

  • 300 gmacinato di manzo
  • 150 gpane (Raffermo)
  • Mezzo spicchioaglio
  • 1uovo
  • ciuffiprezzemolo
  • q.b.rosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1 cucchiainoaceto balsamico
  • 1 cucchiaiosalsa barbecue

PREPARAZIONE DEL PIATTO..

SONO PARECCHI PASSAGGI MA CON CALMA E PAZIENZA IL RISULTATO SARÀ BELLO E GUSTOSISSIMO ..INIZIAMO A PREPARARE L’HAMBURGER!!

Il brodo

  1. Iniziate dal brodo vegetale mettendo all’incirca 500ml di acqua sul fuoco aggiungendo le verdure. (Io aggiungo sempre dello zenzero, mi piace la sensazione che lascia in gola.) Fate cuocere per almeno 1 ora (dovrà ridursi almeno di 1/4.

L’hamburger

  1. Macinato di manzo, pane raffermo ammorbidito nell’acqua, mezzo spicchio d’aglio finemente tritato,1 uovo, prezzemolo, rosmarino, sale e pepe, 1 cucchiaino di aceto balsamico e 1cucchiaio di salsa barbecue. Impastare tutto insieme e formare gli hamburger. Cuocere in padella con un filo d’olio e con il coperchio a fuoco medio.

Le verdure

  1. Ricavare con il pelapatate delle fettine sottili da 1zucchina e 1carota, cuocere a vapore per pochi minuti, devono risultare morbide ma ancora turgide. Arrotolare le carote ancora calde per far prendere la forma; lasciar riposare le zucchine che verranno arrotolate intorno agli hamburgher.

La riduzione di vino

  1. In un padellino sciogliere una noce di burro, qualche bacca di ginepro, 1 foglia di alloro, 1rametto di rosmarino e 500 ml di vino rosso. Dopo che l’alcol sarà evaporato aggiungere due mestoli di brodo vegetale e lasciarlo ridurre. A fine cottura aggiungere 1 cucchiaino di amido di mais sciolto in poca acqua e addensare.

Il cremoso al pecorino

  1. Creare un roux con 100 gr di farina e 50 gr di burro, aggiungere due mestoli di brodo vegetale; a parte mescolare 200 gr di pecorino con poco latte fino al completo scioglimento e incorporarlo al brodo mescolando con una frusta. Lasciar addensare.

Le cialde al prezzemolo

  1. In un bicchiere per frullatore ad immersione mettere 100gr di acqua, 40gr di olio, 50gr estratto di prezzemolo, 20gr di farina, sale e pepe; frullare tutto insieme, ne uscirá un composto molto liquido. Cuocere in un padellino a fuoco basso un mestolo alla volta, saranno pronte quando evaporeranno i liquidi; staccare la cialda dalla padella delicatamente e lasciarla raffreddare su carta assorbente.

Le chips di spinaci

  1. Preriscaldare il forno a 150° in modalità statica. Lavare delle foglie di spinaci e asciugarle lasciandole umide, infarinarle, adagiarle sulla leccarda condendole con un filo d’olio, sale e pepe. Cuocere per 10 minuti e lasciarle asciugare su carta assorbente.

    Assemblate il piatto a vostro piacimento e… buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.