Crea sito

Centro tavola da mangiare…

Centro tavola da mangiare

UN CENTRO TAVOLA DA MANGIARE:
VASO DI CIALDA DI RISO CON RIPIENO DI CREMA AL GORGONZOLA SU PRATO DI RUCOLA E PECORINO, TERRA AL POMODORO E CIALDE DI PANE DIPINTE CON PAPRIKA E CURCUMA.
Non mi pongo limiti… mi si crea l’immagine nella mente e compongo il puzzle… Il gusto è stuzzicato dagli occhi, anche le erbette inserite si possono mangiare, erba cipollina, timo e maggiorana… diverse consistenze e sapori…

  • DifficoltàAlta
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni2

Ingredienti per il centro tavola da mangiare

  • 100 gricotta
  • 2 cucchiailatte
  • 2 fettepancarrè (Fette lunghe senza bordo )
  • q.b.paprika dolce
  • q.b.curcuma in polvere
  • 150 grucola
  • 30 gpecorino romano
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.limone (Tzest )
  • q.b.pane raffermo
  • 1 cucchiainoconcentrato di pomodoro
  • 1cialda di riso (La ricetta per le cialde la potete trovare nella ricetta dei cannoli in brodo di caffè )
  • q.b.olio di arachide

Preparazione…

  1. La crema di gorgonzola dolce è fatta con mascarpone, ricotta ed il latte… odio utilizzare la panna.. In un bicchiere uniamo gli ingredienti e mescoliamo tra loro fino a completare l’emulsione poi inseriamola in una sach a poche e riponiamola in frigo.

    I fiori sono di pancarré appiattito con il mattarello, inciso e dipinto con un paprika e curcuma diluite in pochissima acqua, per poi cuocerle al forno statico a 200°

    La salsa di rucola e pecorino è semplicemente mixata con olio a filo e scorzetta di limone, aggiungere anche due cubetti di ghiaccio permetteranno alla rucolavdi non scaldarsi e perdere il colore.

    Il vaso è fatto con la mia adorata cialda di riso cotta al forno, dopo averla tagliata riammorbidita con un panno umido l’ho tagliata sui quattro lati per poi chiuderla (essendo umida terrà la forma), intorno ad un bicchierino di acciaio ( il tappo di uno shaker! 😅) poi fritta per 3 secondi in olio di arachidi.

    Per la terra al pomodoro ho semplicemente cotto in un filo d’olio del pane raffermo sbriciolato grossolanamente poi ho aggiunto il concentrato di pomodoro e passato al mixer per arrivare alla consistenza desiderata.

    Io l’ho fatto così, un centro tavola che diventa un’entree di tutto rispetto ed effetto, non c’è limite all’immaginazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.