Crea sito

MONTANARE AL CAFFÈ

Quando dici Napoli dici pizza che sia normale o fritta, dici cuoppo ma dici anche caffè ed allora che le fusioni diventato così naturali che pensi che forse in realtà sono sempre esistite.
Ecco qui che il caffè incontra la pasta cresciuta e formano una combo entusiasmante che con la dolcezza del pomodoro e la freschezza della bufala esaltano l’impasto aromatizzato.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Quando si dice che le vie del cibo sono infinite, basta usare un po’ di fantasia ed in tavola metti sempre qualcosa.

PREPARAZIONE DEL PIATTO

  1. L’idea è semplice, con il restante impasto della mia PIZZA AL CAFFÈ ho deciso di provare a contaminare un altro classico della cucina napoletana, la pizza fritta e poiché il fritto generalmente si porta via i contrasti olfattivi con l’utilizzo di una 100% arabica così intensa, sono riuscito a trattenere quasi del tutto intatte le percezioni olfattive e gustative della pasta.

  2. Mi sono preparato un sughetto di pomodoro semplice (potete farlo come più vi piace) con cui ho guarnito la montanara poi ho aggiunto una spolverata di parmigiano grattugiato e in fine la mozzarella di bufala a pezzetti ed un filo d’olio.

IL CONSIGLIO..

Dopo aver fritto ho lasciato riposare qualche secondo su carta assorbente ma ricordatevi che l’impasto è al caffè perciò si sa… il caffè va bevuto caldo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.