PANBRIOCHE CUOR DI MELA

Devo dire che è proprio bello vedere le giornate allungarsi e questo cielo chiaro sino a tardo pomeriggio.

Non so a voi, ma a me mette un’allegria immensa e mi fa venire voglia di preparare merende allegre per tutti!

Oggi ho preparato queste brioche cuor di mela, carine alla vista e sofficissime..una vera dolcezza per iniziare la settimana!

Sembrano difficili invece sono semplicissime preparare, serve solo il tempo per la lievitazione, ma impastando al mattino, saranno belle pronte per la merenda.

Le prepariamo insieme?

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina 0
  • 50 gzucchero
  • 12 glievito di birra fresco
  • Buccia grattuggiata di un’arancia
  • 1 pizzicosale
  • 100 mllatte
  • 30 mlolio di semi
  • 1uovo

Per il cuore di mela

  • 1mela
  • 1noce di burro
  • q.b.cannella in polvere
  • 2 cucchiaizucchero

Per guarnire

  • 1Stecca di cannella
  • q.b.miele
  • Foglioline verdi

Preparazione

  1. 1. Preparare la pasta è molto semplice: in planetaria, metto la farina, lo zucchero, il sale, l’uovo, il lievito, la buccia d’arancia e l’olio e inizio a impastare.

  2. 2. Aggiungo il latte, poco per volta e impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    3. Metto il panetto in una ciotola e lo faccio lievitare per 2 ore in un luogo asciutto, coprendo con un panno pulito.

  3. 4. In un padellino faccio sciogliere una noce di burro e aggiungo la mela a pezzetti, insieme allo zucchero e alla cannella. Lascio profumare per 5 minuti, poi spengo e faccio raffreddare.

  4. 5. Terminata la prima lievitazione, prendo il panetto di pasta e ricavo dei pezzi da 50 gr circa.

    6. Appiattisco i pezzi con le mani formando un dischetto.

  5. 7. Farcisco con un cucchiaio di mele aromatizzate.

  6. 8. Chiudo bene il fagottino, sigillando la pasta per non lasciare fuoriuscire il ripieno.

  7. 9. Arrotolo bene i fagottini ottenuti formando una pallina e tenendo la parte con la chiusura in basso.

    10. Passo il burro e la farina nello stampo per muffin e metto le palline di pasta.

    11. Divido la stecca di cannella in pezzetti e ne infilo alcuni al centro delle palline di pasta, come se fosse il picciolo di una mela e lascio lievitare in forno spento, con la lucina accesa per un’ora.

  8. 12. Terminata la seconda lievitazione, inforno a 180° statico per 20 minuti.

    13. Faccio raffreddare un pochino, estraggo dallo stampo e spennello con un pochino di miele la parte superiore delle mele così ottenute.

    14. Decoro con delle foglioline verdi.

Carine, vero?
Vi lascio immaginare i bambini che gioia…

Alla prossima amici!
/ 5
Grazie per aver votato!