Crea sito

CROSTATA ALLA NUTELLA

Confesso che ho sempre preferito le crostate alla marmellata perché mi dava fastidio sentire la nutella indurita, né mi piace unire alla nutella ricotta o mascarpone, che non amo particolarmente.

Poi ho trovato questi tre 3 consigli per farla rimanere morbida, li ho provati e funzionano!!!!!
Guardate che strato morbidissimo!!
Ecco.i 3 consigli:

1️⃣ lo strato di Nutella deve essere alto, almeno di 1 cm per evitare che, essendo troppo basso si secchi;

2️⃣ le strisce di frolla per chiudere la crostata devono essere alte e fitte, per coprire il più possibile la nutella e tenerla morbida;

3️⃣ quando si rimette in forno, coprirla per i primi 10 minuti con della carta stagnola, poi toglierla e cuocere per 10 minuti a 170°

Con questi trucchetti le crostate alla crema di nocciole saranno sempre perfette e non dureranno più di mezz’ora talmente ci sarà la corsa all’assaggio!

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 80 gzucchero
  • 125 gburro
  • 2tuorli
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiainoLievito per dolci vanigliato
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • q.b.Nutella® per farcire

Preparazione

  1. 1. Su una spianatoia mettere la farina, lo zucchero, la vanillina e il lievito. Fare un buco al centro e mettervi i 2 tuorli e il burro tagliato a tocchetti.

    2. Impastare energicamente fino a ottenere una palla morbida ed elastica.

    3. Staccare un pezzetto di impasto (della grandezza di una noce) e aggiungere un cucchiaio di cacao amaro.

    4. Coprire le due palline di frolla con della pellicola e tenere in frigo per un’ora a riposare.

  2. 5. Trascorso il tempo di riposo, tagliare un quarto della frolla chiara per preparare i fiorellini. L’altra parte chiara va lasciata ancora in frigo.

    6. Stendere con il mattarello una sfoglia sottile e ricavare dei fiorellini di diverse grandezze con degli stampini per biscotti.

    7. Con la frolla al cioccolato, ricavare dei cerchi di grandezze diverse per guarnire il centro dei fiorellini.

    8. Mettere i fiorellini in una teglia coperta con carta da forno ancora in frigo. Devono essere freddi quando li metteremo in forno, così manterranno bene la loro forma.

  3. 9. Prendere la palla di frolla dal frigo e stenderla con un’altezza di circa mezzo centimetro. Stenderla in uno stampo da crostata tenendo da parte la pasta avanzata per creare le fascette.

    10. Bucherellare la base della frolla e infornare a 170° statico per 15 minuti.

  4. 11. Stendere la pasta avanzata e formare delle strisce con una rotella tagliapizza.

    12. Dopo 15 minuti, togliere la base dal forno, farcire con la nutella (strato ben spesso!), mettere le striscioline di pasta intrecciandole fra loro e infine guarnire con i fiorellini.

  5. 11. Infornare coprendo per i primi 10 minuti con un foglio di alluminio, poi toglierlo e lasciare per altri 10 minuti a 170°.

È una torta così bella che spiace mangiarla…ma qui non ci siamo fatti scrupoli, come al solito!

Buon pomeriggio e buona merenda amici!
/ 5
Grazie per aver votato!