Crea sito

Apple pie: la torta di mele di nonna papera

È domenica, mi sono svegliata presto e sarà pure una giornata di zona rossa, quindi tutti a casa…che fare?

Ho aperto il frigo per prendere la bottiglia del latte e ho visto le mele, quindi ho pensato di svegliare così oggi i miei bambini, col profumo di mele, cannella e frolla…già me li vedo tra poco correre in cucina come Qui, Quo e Qua.

La Apple Pie è uno dei dolci che personalmente amo di più: la frolla non è per niente dolce e i pezzetti di mela al suo interno sono profumati e gustosi.

Una torta veramente ideale per la colazione della domenica mattina.

Li aspetto tutti qui, appena avrò sfornato…sono sicura che non tarderanno!

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaAmericana

Per la frolla

  • 550 gfarina 00
  • 1uovo
  • 100 gzucchero
  • 200 gburro
  • 3 gsale
  • 100 mlacqua

Per il ripieno

  • 2mele
  • 100 gzucchero
  • Succo di mezzo limone
  • 1 cucchiainoMaizena
  • 1 cucchiaiocannella in polvere

Preparazione

  1. 1. In planetaria, mettere burro e zucchero ed avviare, facendo andare finché si è creata una cremina.

  2. 2. Aggiungere i liquidi (uovo e acqua). Rimangono separati dall’impasto e questo potrebbe gettare nello sconforto..invece va benissimo.

  3. 3. Aggiungere il sale e la farina setacciata, continuando a impastare finché non si forma una palla morbida e molto elastica.

  4. 4. Coprire la frolla con una pellicola e metterla in frigorifero per un’oretta.

    5. Tagliare le mele a cubetti.

  5. 6. Aggiungere il succo di limone, lo zucchero, la maizena e la cannella. Mescolare bene con un cucchiaio e lasciare riposare per una decina di minuti

  6. 7. Tagliare la pasta frolla in due parti uguali. Stendere una parte con il mattarello, tenendo la misura di uno stampo a cerniera di 24 cm.

    8. Mettere la frolla nello stampo e bucherellare il fondo.

  7. 9. Stendere anche l’altra metà della frolla e ricavare delle striscioline larghe circa 1 cm con l’aiuto di una rotella tagliapizza.

  8. 10. Mettere le mele sulla base della frolla già nello stampo e iniziare a intrecciare la parte superiore con le striscioline.

    11. Prima si mettono tutte le strisce verticali e poi si sollevano alternandole per mettere quelle orizzontali, come nella foto.

  9. 12. Alla fine, con la frolla avanzata, si può guarnire il contorno con le formine a disposizione. Io ho fatto delle foglioline.

  10. 13. Infornare a 180° ventilato per 35/40 minuti, verificando bene la cottura.

Sento che sarà una dolcissima domenica, viste le promesse!

Buona giornata amici!
4,0 / 5
Grazie per aver votato!