Print Friendly, PDF & Email

Le girelle sono un ricordo dell’infanzia di tutti, fra le più celebri. La ricetta  si avvicina moltissimo a quella originale, vi potrà sembrare difficile ma non è così: infatti, in meno di un’ora avrete realizzato delle fantastiche merendine perfette da servire a tutta la famiglia per la prima colazione, per merenda oppure da gustare come sfizioso e dolce finger foodin un momento di pausa!

 

Girelle

 

INGREDIENTI:

  •  3 UOVA
  • 130 G DI ZUCCHERO
  • 125 G DI FARINA
  • I SEMI DI 1/2 BACCA DI VANIGLIA
  • 1 CUCCHIAIO DI CACAO AMARO
  • 200 G CIRCA DI NUTELLA
  • 50 G DI CIOCCOLATO FONDENTE

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola mettete uova e zucchero, lavorate con l’impastatrice o con le fruste elettriche per una decina di minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Aggiungete poco alla volta la farina setacciata e i semi della bacca di vaniglia. Incorporate delicatamente con una spatola, con un movimento dal basso verso l’alto.
  3. Dividete l’impasto in due metà uguali (io di solito peso tutto l’impasto e poi divido a metà).
  4. In una metà aggiungete il cacao setacciato e incorporatelo delicatamente, come avete fatto con la farina.
  5. Su una teglia rivestita di carta da forno, stendete lo strato al cioccolato. Io ho ottenuto un rettangolo di circa 25×30 cm e altezza di due-tre millimetri.
  6. Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 5 minuti. Per capire se potete togliere la teglia dal forno, controllate la superficie del dolce. Deve essere diventata opaca e non piu’ lucida. 
  7. Togliete dal forno e stendete l’altro stato di impasto, sempre dello stesso spessore.
  8. Cuocete altri dieci minuti circa (non deve colorarsi troppo, altrimenti si secca!).
  9. Togliate dal forno e trasferite su un foglio di carta da forno bagnato, con la parte al cioccolato a contatto con la carta.
  10. Spalmate di nutella e arrotolate.
  11. Fate intiepidire e mettete in frigo per circa un’ora .. La nutella deve essersi indurita, quindi fate la prova:
  12. Quando sarà tutto ben freddo, tagliate le girelle di uno spessore di circa 2-3 cm.
  13. Fondete il cioccolato a bagnomaria e bagnatevi un lato delle girelle.
  14. Capovolgetele in modo da lasciare il cioccolato verso l’alto e lasciate indurire. Potete mettere anche in frigo ma chiuse bene o potete tenerle in un sacchetto chiuso a temperatura ambiente atnto non dureranno molto 🙂

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.