Print Friendly, PDF & Email

Il successo è sempre assicurato quando si relizza una ricetta di Paoletta di ” Anice  e Cannella”.

La si può definire la brioche del momento,ottima per le fredde giornate invernali, eccola: la famosa Brioche 4 e quattr’otto che sta spopulando sul web!

Un lievitato facile, ma di qualità, gestibile però per tutte quelle persone che hanno poco tempo da dedicare, lo definisce Paoletta e come darle torto.

E’ soffice, perfetta per la colazione e la merenda, e vi assicuro che anche il giorno dopo resta soffice e profumata.
Non vi resta che provare a prepararla!!

Brioche 4 e quattrott’otto
INGREDIENTI per 1065 gr di impasto
  • 550 farina w330 o caputo rossa w280
  • 2 uova GRANDI (ma se ne usano solo 100 gr x l’impasto)
  •  200 gr latte
  • 100 gr di burro di cui 50 gr fuso con raschiatura di vaniglia
  • 8 gr sale
  • 80 gr zucchero
  • 25 gr ldb (se ne vuoi usare 12 gr raddoppia i tempi di lievitazione, tranne l’ultima che va controllata)
  •  poca panna o latte per la spennellatura

PROCEDIMENTO:

  1. Scalda sul fuoco o al microonde il latte col baccello raschiato e 50 gr di burro con la raschiatura della vaniglia.
  2. Prepara il resto degli ingredienti.
  3.  Batti 2 uova e prelevane 100 gr. Il resto conservalo in frigo per la spennellatura finale.
  4. Inserisci nella mdp o nella ciotola dell’impastatrice il latte tiepido (ATTENZIONE CHE NON SIA CALDO!) e le uova sbattute dove avrai aggiunto lo zucchero.
  5. Sbriciola il lievito.
  6. Fai partire il programma impasto o accendi l’impastatrice e mescola non oltre 3 o 4 secondi.
  7. Quindi, SUBITO, aggiungi tutta la farina un po’ alla volta ma senza soste.
  8. Impasta con la foglia o nella mdp fino a quando l’impasto inizia a legare, poi aggiungi il sale.
  9. Poi il burro spatolato un fiocco alla volta di seguito, infine il burro fuso un cucchiaino alla volta ma sempre di seguito.
  10. Termina il programma impasto o incorda con la foglia.
  11. Arrotonda e fai riposare 20′.
  12. Poi fai le pieghe di forza e fai riposare ancora 20′.
  13. Forma le brioche, sono preferibili pezzature grandi.
  14. Fai delle sfere ben tese che porrai negli stampi unti o imburrati. Io ho utilizzato uno Stampo da plumcake 22×8 cm circa 480 gr di impasto e con il resto dell’impasto ho fatto i pangoccioli.
  15. Fai lievitare fino al raddoppio.
  16. Inforna a 165° per le pezzature da 400-450 gr. Cottura 25-30′.

Blog di Paoletta: https://aniceecannella.blogspot.it/2017/09/la-brioche-4-e-quattr8.html

Brioche 4 e quattr’ottoBrioche 4 e quattr’ottoBrioche 4 e quattr’otto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.