Crema gianduia spalmabile ricetta golosa

Crema gianduia spalmabile. Tutti adoriamo quella famosa crema alle nocciole di una nota marca… Sono cresciuta con pane e ……. beh sappiamo di cosa parlo. Poi quando ho scoperto che contiene olio di palma e la mia piccola ha cominciato a diventarne ghiotta, ho dovuto trovare una soluzione, qualcosa che fosse simile nel sapore in modo che la mia piccola furbetta non notasse la differenza! 😀 Ho trovato una validissima alternativa in un libro di Montersino (Accademia Montersino)… una crema spalmabile dalla consistenza perfetta e il sapore, come dire… beh lascio a voi scoprirlo! La mia piccola Denise ha molto apprezzato! E’ meno dolce di quella confezionata, non risulta stucchevole. Può essere conservata in dispensa per molti mesi senza sviluppare muffe e quant’altro, in più la presenza di olio di riso e burro, fanno si che la crema non si rapprenda troppo, mantenendo così una consistenza cremosa a lungo. Vediamo come preparare questa fantastica crema gianduia spalmabile 😀

Crema gianduia spalmabile

Crema gianduia spalmabile

Ingredienti:

500 g di cioccolato al latte al maltitolo (io ho usato normale cioccolato a latte)

450 g di pasta di nocciole (vedi qui come farla in casa)

65 g di burro chiarificato

65 ml di olio di riso

20 g di cacao amaro in polvere

1 pizzico di vaniglia

Preparazione:

Trasferire in una ciotola il cioccolato e il burro sciolti a microonde (va bene anche a bagnomaria). Aggiungere la pasta di nocciole, la vaniglia, il cacao amaro e amalgamare con una frusta in modo da sciogliere tutti i grumi. A questo punto incorporare l’olio di riso e mescolare ancora.

Trasferire la ciotola con il composto, in una terrina con acqua e ghiaccio e temperare il cioccolato a bagnomaria. Mescolare di continuo con una frusta portando la crema a una temperatura di 22-23°C. A questo punto togliere la ciotola dalla terrina con il ghiaccio e continuare a mescolare il composto per evitare che la temperatura si abbassi ulteriormente.

Versare la crema di gianduia nei vasetti di vetro sterilizzati, colandola con un imbuto fino all’orlo.

Crema gianduia spalmabile
Crema gianduia spalmabile

Chiudere i vasetti e trasferirli in frigo per 15-20 minuti, il tempo necessario perchè il cioccolato cristallizzi definitivamente. Quindi togliere i vasetti dal frigo e conservarli in dispensa, in luogo asciutto a una temperatura compresa tra i 18 e i 22°C.

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Alla prossima ricetta…

Semplicemente Annarita 😉

 

2 Risposte a “Crema gianduia spalmabile ricetta golosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.