Corn dogs, ricetta

Corn dogs, dal nome sembrano chissà cosa! Non sono altro che wurstel immersi in una pastella e successivamente fritti. Uno street food americano che è una variante degli hot dog che tutti conosciamo. Li ho fatti la prima volta alcuni anni fa, ma non mi sono riusciti per niente bene; la pastella era troppo dura e non aderiva bene ai wurstel, insomma da non rifarli più :/ Poi giorni fa mi sono decisa a riprovarli anche perché ho trovato la ricetta in un blog che seguo spesso (cucinare è come amare) e quindi ho voluto sperimentare ancora 😀 Finalmente mi sono venuti bene, non ancora perfetti come voglio, ma siamo sulla buona strada!!! Vediamo come realizzare questi sfiziosi stuzzichini 🙂

Corn dogs

Corn dogs, ricetta

Ingredienti:

3 pacchi di wurstel

100 g di farina gialla di mais (quella per polenta)

70 g di farina 00

200 ml di latte

1 uovo intero

7 g di lievito in polvere per torte salate

1 pizzico di sale

2 cucchiaini di zucchero

12 spiedini di legno

olio per friggere

Preparazione:

in una ciotola mescolare le due farine insieme al lievito, zucchero e sale. Aggiungere l’uovo, il latte e amalgamare il tutto. Una volta pronta la pastella, coprirla con pellicola e lasciarla riposare in frigo per circa 15 minuti.(Se la pastella fosse troppo asciutta, aggiungere un po di latte) Nel frattempo prendere i wurstel, infilzarli con lo spiedino di legno, passarli prima nella farina, poi immergerli nella pastella. Friggerli in abbondante olio di semi uno per volta per circa 1 minuto.

Corn dogs
Corn dogs

Una volta fritti, lasciarli qualche minuto su un foglio di carta assorbente e servirli con ketchup e maionese.

Sono troppo buoni ve lo assicuro!!!

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Alla prossima ricetta…

Semplicemente Annarita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.