Calamarata ricetta semplice e veloce

La calamarata è un primo piatto partenopeo a base di sugo di calamari, pomodorini, aglio, prezzemolo e con un tipo di pasta che ricorda la forma di anelli di calamaro. Una ricetta napoletana estremamente gustosa, dal profumo inebriante e che richiede una cottura velocissima. Esistono anche varianti con frutti di mare, ma io ho preferito fare la versione con solo i calamari, anche perché li adoro 😀  Personalmente per comodità ho usato anelli di calamaro surgelati già puliti, e devo dire dall’ottimo sapore, ma ovviamente è molto meglio usare calamari freschi da pulire e tagliare! Vediamo quindi come realizzare questa veloce e deliziosa ricetta 😉

Calamarata

Calamarata

Ingredienti: 

300 g di pasta formato “calamarata”

1 filo di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

peperoncino

250 g di calamari

1/2 bicchiere di vino bianco

pomodorini freschi

qualche cucchiaio di polpa di pomodoro

sale

Preparazione:

versare in un ampia padella un filo di olio extravergine di oliva, lo spicchio di aglio (io uso quello in polvere) e il peperoncino.

Aggiungere i calamari (io ho usato quelli surgelati già tagliati ad anelli) e lasciarli insaporire per una decina di minuti. Dopodiché sfumare con il vino bianco.

Aggiungere i pomodorini freschi tagliati a metà e qualche cucchiaio di polpa di pomodoro. Regolare di sale e lasciar cuocere per altri 10-15 minuti, il tempo di far appassire i pomodorini.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione.

Scolare la pasta e versarla nella padella con il sugo di calamari, mantecare qualche secondo sul fuoco e servire.

Servire con del prezzemolo fresco appena tritato che dona al piatto colore, sapore e un buon profumo.

Per vedere la video ricetta della “Calamarata” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.