Crea sito

Ciambella senza uova con cocco e cacao

Ho preparato questa ciambella senza uova un pomeriggio in cui in casa non avevo quasi niente, se non alcune banane fin troppo mature e un po’ di rimasugli di alcune farine. Non mi aspettavo molto dal risultato per via della presenza delle banane, ma devo dire che è perfetta per la colazione! Questa ciambella con cacao, cocco e banane per sostituire le uova è davvero soffice e deliziosa. Un consiglio? Provate a bagnarla nel latte o nel tè a colazione, non ve ne pentirete. Se come me utilizzerete una panna vegetale avrete anche creato un buonissimo dolce vegano.

ciambella senza uova
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12-14
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per la ciambella senza uova

  • 2banane (medie mature)
  • 180 gzucchero di canna
  • 75 golio di semi
  • 200 mlpanna vegetale senza lattosio (o altra panna liquida)
  • 250 gfarina 00
  • 50 gcocco rapè
  • 15 gcacao amaro in polvere
  • 16 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

Preparazione della ciambella senza uova

Preriscaldare il forno statico a 180°.
  1. ciambella senza uova

    Sbucciate le banane e ponetele in una ciotola. Con una forchetta schiacciatele fino ad ottenere una crema abbastanza uniforme. Aggiungete lo zucchero e con una frusta a mano amalgamate i due ingredienti.

  2. ciambella senza uova

    Aggiungete anche olio, panna e vaniglia e continuate a mescolare con la frusta.

  3. ciambella senza uova

    Ora amalgamate sempre con la frusta anche la farina 00, il cacao e il lievito setacciati.

  4. ciambella senza uova

    Infine unite il cocco e mescolate bene.

  5. ciambella senza uova

    Ungete e infarinate uno stampo per ciambelle e versatevi l’impasto cercando di livellarlo.

  6. ciambella senza uova

    Infornate in forno statico già caldo a 180° per circa 30/40 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti (se infilandolo nell’impasto ne esce asciutto e pulito il vostro dolce è pronto). Lasciate raffreddare la ciambella prima di toglierla dallo stampo.

La vostra ciambella vegana con cacao, cocco e banane è pronta per essere gustata. Servitela a colazione o a merenda, anche i bambini la adoreranno!

Variazioni

Per una versione ancora più ricca e golosa aggiungete all’impasto granella di nocciole o gocce di cioccolato (o magari entrambe!).
Se invece non siete amanti del cacao o del cocco potete toglierli, ricordandovi però di aumentare la dose di farina 00.

Conservazione

La ciambella si conserva a temperatura ambiente in una campana di vetro o in un porta torte per circa una settimana (se riuscirete a non finirla prima!).
Sconsiglio di congelarla sia cruda che cotta.