Crea sito

Il lievito di birra si puo’ congelare?

Ebbene si.

Ultimamente al supermercato e’ difficile trovare il classico panetto di lievito da 25g,e’ stato sostituito da un mega panetto da 500 g.

Naturalente il lievito non ha una una vita cosi’ lunga,quindi a meno che no abbiate un panificio una quantita’ cosi’ elevata resterebbe inutilizzata e andrebbe buttata via.

Il lievito di birra normalmente ha una settimana di vita,ma se lo congelate potete allungare notevolmente questo tempo.

L’importante per conservare bene il lievito in freezer e’ sigillarlo bene nella pellicola,non deve assolutamente essere avvolto con parti scoperte.

La scorsa settimana ho comprato anche io un panetto grosso di lievito e mi sono documentata per poterlo conservare al meglio,cosi’ l’ho diviso in panti piccoli panetti e li ho congelati.

(Io ho fatto pacchetti da 50 gr, naturalmente potete farli più piccoli o più grandi)

Per poi poterlo usare basta trasferirlo dal congelatore al frigo e aspettare un paio di ore prima di utilizzarlo.

Un’altra cosa da tenere presente sulla vita e l’utilizzo del lievito e’ il colore e la consistenza.

Normalmente ha un colore grigiastro e si sbriciola facilmente al tocco,nel momento in cui il colore tende al marrone e la consistenza e’ molliccia e collosa allora e’ il momento di dirgli addio.

Per faro attivare potete usare un po’ di acqua tiepida (non bollente) ed un cucchiaino di zucchero,in 10 min sara’ pronto per essere utilizzato.