Crea sito

Gnocchetti di patate fatti in casa

Questi gnocchetti di patate fatti in casa si sciolgono in bocca grazie ai trucchetti della mia nonna! “Il valore di una cosa fatta a mano è l’imperfezione”, ripeteva ogni qual volta preparava gli gnocchetti di patate. Morbidissimi, saporiti e soprattutto facilissimi da preparare; occorrono solo due ingredienti e si sposano alla perfezione con qualsiasi tipo di condimento!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 600 gpatate rosse
  • 250 gfarina
  • 1 pizzicosale

Ecco come preparare gli gnocchetti di patate:

  1. Lessate le patate rosse per circa 30 minuti in acqua bollente, pelatele e schiacciatele con l’aiuto di uno schiacciapatate su una spianatoia leggermente infarinata. Le patate rosse sono ottime per la preparazione degli gnocchetti poiché non rilasciano troppa umidità con l’aggiunta della farina! Fate, quindi, al centro una fontana e aggiungete metà farina e il sale, lavorate il composto con le mani aggiungendo poi man mano il resto della farina, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea che non si attacchi alle mani. Tagliate il panetto a piccoli pezzi per volta formando dei cilindri non troppo spessi e tagliateli tutti alla medesima larghezza. Incavate ogni pezzettino al centro con un dito. Proseguite in questa maniera fino ad esaurire il panetto. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata dopo 20 minuti che li avrete preparati per mettere agli stessi di seccarsi leggermente, e, per non farli attaccare in cottura, versate un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva all’interno dell’acqua!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!