Patate e Finocchi gratinati al forno

Patate e Finocchi gratinati al forno, ottimo contorno, semplice da preparare e buonissimo. Ecco un’idea per far mangiare volentieri i finocchi a chi non li ama molto.

La preparazione è molto semplice: ho fatto cuocere le patate e poi i finocchi a parte, li ho adagiati in una pirofila precedentemente oliata e cosparsa con il pangrattato e per finire, li ho ricoperti con il formaggio a pezzetti e il parmigiano grattugiato, e infornati in forno per circa mezz’ora fino a completa gratinatura. Troppo buoni con il formaggio filante!!

Se volete potete sostituire i finocchi con altre verdure, ad esempio con i broccoli, le carote, la zucca o quello che più vi piace.

Ma ora vediamo insieme come realizzare la ricetta delle Patate e Finocchi gratinati al forno. Preparate gli ingredienti che incominciamo.

Altre ricette gustose con i finocchi:

Patate e Finocchi gratinati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2 – 3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

3 patate (media dimensione)
2 finocchi (piccoli – o 1 grande)
pangrattato
olio extravergine d’oliva
scamorza (a pezzetti – oppure mozzarella)
parmigiano grattugiato (o grana padano)
sale

Strumenti

1 Pentola
1 Pirofila

Passaggi

Realizzare la ricetta delle Patate e Finocchi gratinati al forno è davvero semplice.

1)

Per prima cosa, fate lessare le verdure.

Pelate le patate, sciacquatele e tagliatelle a tocchetti; dopodiché mettetele a cuocere in acqua fredda leggermente salata, finché non saranno cotte. Fate attenzione alla cottura, non devono disfarsi. Ci vogliono circa 10 – 12 minuti, a seconda della grandezza.

Una volta cotte, toglietele dalla pentola e mettetele a colare in un colapasta.

A questo punto, pulite i finocchi: tagliate le punte e la base, eliminate le foglie esterne più dure, tagliateli in quattro parti e metteteli a cuocere in acqua fredda leggermente salata per circa 10 minuti. Controllate di tanto in tanto la cottura, non devono sfaldarsi.

2)

Accendete il forno a 180°C.

Una volta cotte le verdure, prendete una pirofila da forno, irroratela con un filo di olio extravergine di oliva e cospargete il fondo con del pangrattato.

Disponete le patate e i finocchi, formando uno strato (1). Tagliate a pezzetti piccoli la scamorza (o la mozzarella – preferibilmente quella per pizza che è meno acquosa) e distribuitela sulle verdure (2): aggiustate di sale.

Cospargete la superficie con il formaggio grattugiato (parmigiano o grana – quello che preferite), irrorate ancora con un filo di olio, una manciata di pangrattato e infornate in forno già caldo per circa 30 minuti.

Ecco le Patate e Finocchi gratinati al forno pronti. Buon appetito!

Patate e Finocchi gratinati al forno

Alla prossima ricetta.

Patate e Finocchi gratinati al forno

Conservazione

Potete conservare Patate e Finocchi gratinati al forno in frigorifero per massimo 2 giorni, chiusi in un contenitore ermetico. Per consumarli, basterà scaldarli qualche minuto in forno o nel microonde.

Inventa Menù

Potete accompagnare le Patate e i Broccoli gratinati al forno con:

ANTIPASTI: Ricetta delle Melanzane sott’Olio

PRIMO: Pasta con Salsiccia e Besciamella

SECONDO: Saltimbocca di pollo con prosciutto e salvia

DOLCE: Baci di dama al cacao

SE VI PIACCIONO LE MIE RICETTE, POTETE SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI OPPURE SU PINTEREST QUI O ANCORA SU INSTAGRAM QUI

Seguitemi su @maniinfrolla e condividete le vostre creazioni con l’hashtag #maniinfrolla.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.