Grissini fatti in casa

Oggi vi propongo la ricetta dei grissini fatti in casa. Veloci e semplici, questi grissini fatti in casa dimostrano quanto sia facile prepararli. Il risultato: deliziosi grissini in poco più di un’ora! Ideali in qualsiasi occasione. Se li volete più golosi, ad esempio cioccolatosi, provate anche i grissini ricoperti di cioccolato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina
  • 220 mlLatte
  • 40 mlOlio extravergine d’oliva
  • 8 gSale
  • 1/2 bustinaLievito di birra secco
  • 1 cucchiainoMalto d’orzo

Preparazione

  1. Nella planetaria, mettete il latte a temperatura ambiente, l’olio, il sale e il malto. Aggiungete metà della farina e iniziate ad impastare la farina. Aggiungete la farina rimasta e il lievito e continuate ad impastare. Formate una palla e mettetela a riposo, in un contenitore, e lasciate lievitare per almeno 40 minuti.

  2. Preriscaldate il forno a 200°C, in modalità ventilato. Prendete l’impasto e rimpastate delicatamente, dando la forma di un filoncino. Suddividete l’impasto in tanti piccoli pezzi che modellerete con le mani, allungandoli della lunghezza che preferite.

  3. Disponete i grissini sulla placca del forno leggermente unta d’olio e fate cuocere per circa 15 minuti, finché non saranno dorati e croccanti.

  4. Ecco i grissini pronti.

  5. Ciao a tutti e … alla prossima ricetta!

Consigli come modellare i grissini

Di solito divido l’impasto in pezzi come puoi vedere dalla foto e modello ciascun grissino individualmente allungandolo con le mani a formare una striscia, tuttavia se preferisci c’è un altro trucco: infarina leggermente la superficie di lavoro e modellare l’impasto in un quadrato, circa 25 * 25 cm. Tagliare l’impasto in strisce larghe 1 cm (o più sottili). Puoi arrotolare ogni striscia con la punta delle dita per un aspetto rustico o lasciarla così com’è

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.