Crea sito

Coniglietti di pan brioche

I Coniglietti di pan brioche sono dei simpatici coniglietti realizzati con la pasta brioche. Sofficissimi e molto semplici, sono un’idea simpatica da preparare per Pasqua, giusto per portare un pò di colore e allegria in queste giornate un pò “grigie”. Magari, provate a farli con i vostri bambini: si divertiranno tantissimo!! Sarà carino vedere le loro realizzazioni, forse dalla forma un pò strana (beh, in fondo anche i miei un pò lo sono 😉), l’importante è vederli sorridere!!!

Perfetti per la colazione o la merenda, potete farcirli con la Nutella (come hanno fatto Matteo e Luca – i miei figli), con la marmellata oppure gustarli semplicemente così.
Se li provate, fatemi sapere se vi sono piaciuti.
Adesso però, vediamo insieme come realizzarli. Preparate gli ingredienti che incominciamo.

Coniglietti di pan brioche
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Coniglietti di pan brioche

Per 8 coniglietti
  • 450 gfarina
  • 230 glatte
  • 1/2 bustinalievito di birra secco
  • 70 gburro
  • 70 gzucchero
  • 1/2limone (scorza grattugiata – facoltativo)
  • 1 pizzicosale
  • 1tuorlo (per spennellare)
  • 8gocce di cioccolato (per gli occhi)

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Teglia

Preparazione dei Coniglietti di pan brioche

  1. Realizzare i Coniglietti di pan brioche è semplice.

  2. Per prima cosa prepariamo l’impasto. Potete utilizzare la planetaria oppure fare l’impasto a mano.

  3. Fate sciogliere il burro nel microonde per 30 secondi, oppure in un pentolino e fatelo raffreddare leggermente.

  4. Sciogliete il lievito secco in circa 2 cucchiai di latte tiepido.

Nella planetaria

  1. Mettete nella planetaria la farina, il lievito sciolto e lo zucchero e iniziate ad impastare.

  2. Aggiungete un pizzico di sale, la scorza di mezzo limone grattugiata, il latte ed il burro.

  3. Impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Impasto a mano

  1. Mettete in una ciotola la farina insieme allo zucchero e alla scorza di 1/2 limone.

  2. Versate sulla farina il latte, il lievito sciolto nel latte, il burro e un pizzico di sale.

  3. Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

  4. Lasciate riposare in un luogo caldo, lontano da correnti d’aria per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Preparazione dei coniglietti

  1. Trascorso il tempo di lievitazione, prendete l’impasto e suddividetelo in 8 parti di uguale peso.

  2. A me sono venuti 8 panetti di circa 103 g l’uno.

  3. Ho poi suddiviso ogni singolo panetto in 3 pezzi: 1 pallina da 10 g, 1 pallina da 25 g e 1 pallina da 68 g.

  4. Con la pallina da 10 g ho fatto la coda; quella da 25 g l’ho allungata leggermente con le mani, e con le forbici l’ho tagliata in parte a metà, per creare le orecchie.

  5. Con quella più grande, invece, ho creato un cordoncino che ho poi arrotolato su se stesso per formare il corpo.

  6. Foderate una teglia da forno con carta forno e componete i coniglietti.

  7. Posizionate la salsiccia arrotolata sulla teglia, mettete la coda sulla destra in basso e la testa del coniglio in alto. Decorate la testa del coniglietto con una goccia di cioccolato fondente per formare l’occhio.

  8. In alternativa al cioccolato, potete utilizzare un piccolo acino di uvetta sultanina.

  9. Procedete in questo modo per tutti gli altri coniglietti.

  10. Lasciate lievitare, coperti, per almeno mezz’ora.

  11. Una volta lievitati, accendete il forno a 180°C.

  12. Spennellate i coniglietti con il tuorlo sbattuto e fateli cuocere in forno già caldo, per 15 minuti.

  13. Lasciate raffreddare le brioches su una gratella.

  14. Coniglietti di pan brioche

    Ecco i coniglietti di pan brioche pronti.

  15. Coniglietti di pan brioche

    Sofficissimi!!!

  16. Coniglietti di pan brioche

    Buon appetito e … alla prossima ricetta!

Conservazione

Potete conservare i Coniglietti di pan brioche per qualche giorno chiusi in un sacchetto per alimenti. In alternativa, potete riporli nel freezer e farli scongelare prima di consumarli.

SE VI PIACCIONO LE MIE RICETTE, POTETE SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI OPPURE SU PINTEREST QUI 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.