Crea sito

Zucca in padella

Dopo aver mangiato zucca per una settimana (dato che la marito non piace, l’ho fatta fuori da sola) ed averla cucinata in tutte le salse (strudel alla zucca e formaggio, minestra di zucca, zuppa di zucca, semi di zucca tostati), me ne era rimasto qualche pezzo. Così ho cercato su internet un modo per utilizzarla e mi sono imbattuta nella ricetta della zucca in padella sul blog www.tavolartegusto.it.
La zucca in padella è un contorno facile da preparare ed è un’alternativa veloce alla zucca al forno. La preparazione è simile a quella delle melanzane a funghetto ma richiede tempi di cottura più brevi.
E’ perfetta come contorno a piatti sia di carne che di pesce ma anche per accompagnare formaggi. In alternativa, potete utilizzarla come base per altre ricette, ad esempio per farcire torte salate e per condire la pasta o la pizza.

Provate anche la torta alla zucca con gocce di cioccolato.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 500 gpolpa di zucca
  • 1 spicchioaglio (io l’ho omesso)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiacqua
  • q.b.rosmarino (io ho usato quello secco)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Coperchio

Preparazione

  1. Per preparare la zucca in padella, per prima cosa tagliate la zucca a dadini. Il blog da cui ho preso la ricetta, consiglia di lasciare anche la buccia ma io avevo della zucca già pulita.

    Poi in una padella scaldate l’olio e mettetevi a soffriggere l’aglio sbucciato e leggermente schiacciato (io ovviamente l’ho omesso). Aggiungete anche 1 rametto di rosmarino (io ho usato quello secco ma in rametti, non quello nel vasetto, per intenderci) e fatelo scaldare per mezzo minuto.

    A questo punto, aggiungete la zucca e del rosmarino tritato e fatela saltare per un minuto a fuoco vivace.

    Poi aggiungete l’acqua, dopodiché abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere per 5-6 minuti. Il tempo dipende dal tipo di zucca: dovrà risultare morbida sotto i rebbi della forchetta.

    Verso la fine della cottura, regolate di sale e spolverizzate con del pepe macinato al momento.

    Infine, mescolate e servite.

NOTE

La zucca in padella è buona sia calda che fredda e si conserva per 4-5 giorni in frigorifero. Basterà scaldarla prima di consumarla.

Si può anche congelare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.