Sformato con contorno ortolano surgelato

Lo sformato con contorno ortolano surgelato è una ricetta che ho fatto dopo lo sformato di insalata russa. Prima di conoscere il marito, non sapevo nemmeno cosa fosse uno sformato ma oramai li faccio ad occhi chiusi. Ho preparato lo sformato con contorno ortolano surgelato con le verdure di una nota marca di surgelati: le varianti di sformato che si possono fare con le verdure sia fresche che surgelate, è davvero infinito.


Video ricetta del giorno

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gcontorno ortolano surgelato (con carote, zucchine e patate grigliate)
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2uova
  • 200 mlbesciamella
  • 80 gparmigiano grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare lo sformato con contorno ortolano surgelato, per prima cosa scaldate l’olio in una padella e versatevi il contorno ortolano surgelato.

    Quindi, cuocete a fuoco medio-alto con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per circa 8 minuti, dopodiché togliete il coperchio e continuate la cottura a fiamma alta per circa 1 minuto.

    Ora fate raffreddare le verdure e mettetele in una ciotola. Poi aggiungete le uova, la besciamella, il parmigiano, il sale ed il pepe e mescolate.

    A questo punto, rivestite una pirofila (io ne ho usata una da 20 x 19 cm) con carta da forno bagnata e strizzata e versatevi il composto.

    Poi fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti, finché non si formerà una crosticina dorata.

    Il vostro sformato con contorno ortolano è pronto!

Note

Io ho usato la besciamella perché dovevo finire una confezione aperta ma, se volete uno sformato più leggero, potete ometterla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.